Nuovo affondo NCB al Basket Barcellona: “780 euro bloccano il progetto biancoverde”

Attesa conferenza della Nuova Cestistica

Pubblichiamo integralmente la nota stampa emessa dalla Nuova Cestistica Barcellona che puntualizza il motivo inerente il mancato nullaosta al trasferimento di sede deciso dal Consiglio Federale:

Il 25 maggio 2018 il Basket Barcellona riceve dalla FIP ingiunzione per il pagamento di 780,00 euro, il 25 giugno tale ingiunzione diventa esecutiva.

La società decide di non pagare decretando la fine del basket a Barcellona Pozzo di Gotto nella vergogna più totale. Questo il motivo del mancato nullaosta al trasferimento della sede sociale deciso e comunicato venerdì 13 luglio dopo il Consiglio Federale.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com