Nessun gol ma tanti spunti tra Barcellona P.G. ed Iniziativa

Si dividono la posta in palio Barcellona P.G. ed Iniziativa che, complici due gol annullati, pareggiano a reti bianche nonostante una gara giocata a buon ritmo. Le due squadre, infatti, non hanno fatto annoiare gli spettatori del D’Alcontres, ma è stata la formazione di San Piero Patti ad avere più idee ed a sfiorare il colpo grosso nel secondo tempo.

Germanò in lotta con Paratore per un pallone conteso

Germanò in lotta con Paratore per un pallone conteso

L’Iniziativa apre allora la cronaca già al 6’, quando la new entry Sem Addamo batte calcio di punizione ed innesca Cappadona. L’esterno si spinge sul fondo e serve Germanò, che di testa trova la deviazione in angolo di Siracusa. Su corner i barcellonesi si disimpegnano bene, partendo in contropiede e guadagnando un calcio piazzato dalla parte opposta. Alla battuta va Piccolo, con De Francesco che la fa sua senza troppi problemi. Al 12’ è ancora Piccolo a battere punizione dalla distanza, con lo stesso esito del tentativo precedente. Otto minuti più tardi, invece, arriverebbe il primo gol della gara, sempre su calcio di punizione del solito Addamo, valore aggiunto della formazione giallorossa fin dalla prima presenza. Su una traiettoria morbida a girare, si inserisce sul palo Spinella, che superato il portiere festeggia un gol presto annullato per off-side come da segnalazione dell’assistente. Gli ospiti continuano ad attaccare al 23’ e Matteo Serio recupera in pressing, dando via ad un’azione convulsa. Fatta propria la sfera in area, l’attaccante colpisce sul rimbalzo alla meno peggio, con una lenta parabola che spiazza tutti ed impatta sulla parte alta della traversa. La gara continua poi con due fuorigioco per parte, quando Alizzi ed Agolli per il Barcellona e Germanò e Cappadona per L’Iniziativa, si lanciano a rete ma, secondo la terna, ricevono palla oltre l’ultimo uomo.

Al 90' Biondo colpisce clamorosamente alto a portiere battuto

Al 90′ Biondo colpisce clamorosamente alto a portiere battuto

Nella ripresa il motivo della gara resta lo stesso e dopo 3’ entrambi gli undici hanno un’occasione per passare. La prima è dell’Iniziativa, con Serio che anticipa il tempo della conclusione e finisce alto sul fondo, mentre sul ribaltamento di fronte Siracusa entra in area, costringendo De Francesco a recuperarlo con un breve tuffo. Al 53’ arriverebbe anche il gol del Barcellona, annullato come per gli avversari. Rotuletti si libera  in corsa davanti alla difesa e su assist di Chiappone segnerebbe con De Francesco in uscita. Più tardi Germanò impatta su Paratore, sfruttando una palla contesa che si perde poi nell’area di rigore in favore dei biancazzurri ed Addamo torna alla ribalta con una nuova conclusione. Al 69’ l’ex Catania scarica una bordata dai 25m, mancando il palo per questione di centimetri. Tre minuti dopo è invece Cristian Adamo a colpire forte, da fuori, in diagonale, con Paratore che mantiene i nervi saldi e smanaccia in corner sul lato opposto. Al 75’ un nuovo corner giallorosso non premia Spinella, che colpisce di testa trovando un altro strepitoso intervento dell’estremo casalingo, mentre Cappadona, a due minuti di distanza, fa tutto da solo sulla trequarti, colpendo con la palla a schizzare via sul fondo a portiere leggermente spiazzato. All’80’ Serio si coordina per un’altra conclusione, ma viene bloccato dalla copertura di Sottile e Marcini ha l’ultima occasione di segnare per i padroni di casa. L’attaccante barcellonese ci prova su calcio di punizione, col pallone che rotola dritto sul fondo. In chiusura è L’Iniziativa a sprecare l’occasione più ghiotta del match. Il neo entrato Granata accelera sull’out di sinistra, cercando un compagno sulla linea di porta. Paratore è battuto e nessuno può anticipare il cross che Biondo, ormai lanciato a rete sulla linea, calcia clamorosamente alto sopra la traversa, scivolando durante la conclusione.

Le due compagini salgono così a quota due punti, costrette a rinviare il primo brindisi della stagione. Domenica toccherà all’Iniziativa ospitare la Jonica, mentre il Barcellona prepara la trasferta in casa Santangiolese.

Barcellona P.G. 0-0 L’Iniziativa San Piero Patti

Il saluto ad inizio gara

Il saluto ad inizio gara

Barcellona P.G. (4-3-1-2): Paratore, Russo, Giunta, Chillari, Sottile, Benenati, Agolli (46′ Rotuletti), Siracusa (63′ Marcini), Piccolo, Chiappone (78′ Castagnolo), Alizzi. All. Pippo La Rocca

L’Iniziativa (4-4-2): De Francesco, Masi, Curasì, Bongiovanni, Giuttari, Spinella, Cappadona (72′ Florio), Addamo, Germanò (76′ Biondo), Adamo, Serio (88′ Granata). All. Giuseppe Giuttari

Arbitro: Andrea De Francesco di Messina. Assistenti: Antonino Spanò e Gerardo Calandra Sebastianella di Messina.

Note: Ammoniti: Russo, Giunta, Piccolo, Chiappone (B) Giuttari, Spinella, Addamo (I)

Recupero: 1pt, 6st

Angoli: 1-6

The following two tabs change content below.
Enzo Cartaregia

Enzo Cartaregia

Cronista sportivo da sempre, in MessinaSportiva da ancor prima. Cresciuto sui campi di calcio, si dedica anche all'approfondimento ed alla pallacanestro

Commenta su Facebook

commenti