Mondo Volley, Scardino: “Bei ricordi dei Diavoli Rossi, ma in campo darò il massimo”

Mondo Volley MessinaLa squadra del Mondo Volley Messina

Impegno in trasferta per il Mondo Volley Messina nella quinta giornata del campionato di serie C di pallavolo. I giallorossi allenati dal tecnico Peppe Tricomi sono di scena domenica (fischio d’inizio alle 19) nella Tensostruttura “La Motta” di Nicosia per incrociare la formazione dei Diavoli Rossi. Avversario da affrontare con massimo rispetto ma senza timori, soprattutto senza guardare troppo la classifica che dopo quattro turni disputati ha un peso relativo. La priorità è quella di esprimere un gioco che rispecchi il vero volto della squadra e dare continuità alle ottime prestazioni di questo scorcio iniziale di torneo.

Daniele Scardino - Mondo Volley Messina

Daniele Scardino – Mondo Volley Messina

In settimana si è lavorato su ritmi sostenuti e non trascurando nessun aspetto nella fase di preparazione alla trasferta di Nicosia. A presentarci questo incontro è Daniele Scardino, una new entry di questa stagione nelle file giallorosse ed ex di turno, essendo cresciuto da un punto di vista pallavolistico proprio nelle file dei Diavoli Rossi. “Tornare a giocare a Nicosia da avversario sarà una esperienza molto bella, conservo degli ottimi ricordi degli anni trascorsi con quella maglia, anche con il pubblico è rimasto un bel rapporto. Poi in campo ti concentri e pensi soltanto a dare il massimo per la tua squadra ma credo che sarà una bella emozione”.  “Domenica vedremo una partita molto combattuta – continua Daniele– Nicosia giocando davanti ai propri tifosi vorrà dare il massimo per fare bene, ma noi siamo convinti delle nostre possibilità, veniamo da una settimana in cui ci siamo allenati nel modo migliore e penso che abbiamo delle ottime carte da giocare per cogliere un bel risultato”.

Scardino è un volto nuovo sulla carta ma che si è rapidamente integrato nella famiglia del Mondo Volley, denotando grande maturità e voglia di mettersi al servizio del collettivo. “Al Mondo Volley ho trovato un bell’ambiente con dei compagni fantastici, una società composta da persone squisite e che ci sono sempre vicine, come Marcello (Cottone ndr) che considero come un secondo padre, o il direttore Nino Mollura. Mister Tricomi è una persona eccezionale sotto il profilo umano oltre che un tecnico veramente bravo”

Commenta su Facebook

commenti