Simona Vento del Mondo Volley: “Si è creato da subito un ottimo feeling tra di noi”

Simona Vento - Mondo VolleySimona Vento si prepara a schiacciare
Mondo Volley Messina 1 Div Femminile

La squadra del Mondo Volley Messina di 1^ Divisione Femminile

Si apre con una gara in trasferta il 2019 del Mondo Volley Messina di Prima Divisione femminile. Alla ripresa del campionato provinciale dopo la sosta per le festività, le ragazze di mister Massimiliano Triolo sono di scena alla Palestra Aia Scarpaci di Barcellona, dove sabato (ore 18) se la vedranno con l’Ottica Sottile Play Volley. Impegno da affrontare con un livello di attenzione ben alto perché la compagine del Longano viaggia in testa alla classifica con 11 punti, frutto di un poker di vittorie in altrettante gare disputate. Nessuno in casa giallorossa nasconde le difficoltà del match, ma le motivazioni e la voglia di ben figurare sono altrettanto forti come afferma in sede di presentazione Simona Vento, uno dei punti cardine del gruppo, nelle file del Mondo Volley sin dalla sua nascita. “Ci attende una partita abbastanza insidiosa – dice Simona sempre sorridente prima e dopo l’allenamento -. Sicuramente saremo molto concentrate e cercheremo di mettere in pratica le indicazioni date dal nostro mister in maniera tale da giocare al meglio questo match. Abbiamo lo spirito giusto per affrontarle e portare a casa un buon risultato”.

Mondo Volley Messina

Simona Vento (Mondo Volley Messina)

Per la schiacciatrice messinese sono più le note positive che quelle negative, guardando il cammino condotto dalla squadra in queste prime 4 giornate, sia sul piano del gioco espresso che del risultato. “Ci siamo impegnate molto in questi mesi durante gli allenamenti e le partite come dimostrano i risultati. Sappiamo di potere fare molto di più e piano piano ci stiamo lavorando. Non dimentichiamo che il roster presenta diversi volti nuovi, ma siamo riuscite subito ad avere quel feeling tra di noi che ci permette di essere unite dentro e fuori dal campo. Mi sento parte di una bella squadra soprattutto a livello personale. Spero che insieme riusciremo ad ottenere e raggiungere i risultati che vorremmo perché abbiamo tutte le possibilità per farlo”.

Le difficoltà iniziali sono servite a temprare il carattere del gruppo. “Quando ci sono diversi volti nuovi è normale avere bisogno di tempo per trovare in campo la giusta intesa, devi conoscere le tue compagne non soltanto dal punto di vista pallavolistico. Ma andando avanti con allenamenti e partite siamo riuscite a trovare il nostro equilibrio, crescendo parecchio sia nei rapporti interpersonali ma soprattutto nel livello di gioco. Grazie agli allenamenti specifici di mister Triolo e le sedute di pesi siamo cresciute tanto anche fisicamente. Lavorare con i pesi ci permette di essere più agili, di avere una maggiore elevazione in salto e di essere preparate a sostenere ritmi di gioco intensi, in modo particolare quando affronti squadre più insidiose”.

Mondo Volley Messina

atlete e tecnico del Mondo Volley Messina durante una pausa di gioco

Il rapporto che la lega al Mondo Volley Messina è solido, Simona in giallorosso si sente di casa. “Questa società – afferma la schiacciatrice – la considero una seconda famiglia e ho molto rispetto verso i dirigenti e il mister che sempre ci affiancano in ogni allenamento come nelle partite che andiamo ad affrontare. Credo di poterla considerare la migliore in cui ho giocato fino ad oggi, sia come trattamento verso gli atleti sia come persone presenti all’interno della società e della squadra. Dobbiamo ringraziarli ogni giorno per il grande lavoro che svolgono per noi”.

Commenta su Facebook

commenti