Il Mondo Volley Messina chiude il 2018 a Giarre. Germanà: “Abbiamo voglia di fare bene”

Mondo Volley MessinaRiccardo Germanà (Mondo Volley) in ricezione
Mondo Volley Messina

La squadra del Mondo Volley Messina

Si chiude in trasferta il 2018 del Mondo Volley Messina di serie C. Domenica la formazione giallorossa gioca al PalaJungo di Giarre contro i padroni di casa della New Image. Si tratta, come già accennato, dell’ultimo incontro prima della sosta per le festività natalizie e di fine anno. I ragazzi di mister Tricomi lo affrontano con il morale tonificato dal successo ottenuto contro il Gravina e la consapevolezza di avere le carte in regola per cogliere un risultato utile a dare ulteriore sostanza al proprio campionato. Quando mancano due incontri alla conclusione del girone di andata, il cammino condotto dal Mondo Volley è sicuramente da catalogare in positivo non soltanto guardando la classifica, con una quarta posizione da difendere (in palio vi è la partecipazione alla Coppa Sicilia), ma soprattutto la continua crescita sul piano del gioco da parte del collettivo giallorosso, accompagnata dai progressi tecnici mostrati dai singoli atleti.

L’incontro con Giarre non si presenta privo di insidie, perché la formazione etnea possiede un buon potenziale umano e punta, proprio come il Mondo Volley al quarto posto con vista sulla Coppa. Sarà necessaria dunque da parte degli atleti giallorossi una prestazione senza sbavature e con un livello di concentrazione ben alto per tutto il match del PalaJungo per cogliere un risultato positivo. Sarà della partita il centrale Antonio Bruno, per il quale è stata comminata dal giudice sportivo l’ammonizione con diffida.

Mondo Volley Messina

muro a due Attinà Mastronardo (foto Sccopelliti)

Questa settimana è il libero del Mondo Volley Messina, Riccardo Germanà, a presentare l’incontro. “Cerchiamo di preparare ogni partita al meglio, dando sempre il massimo durante la settimana, sappiamo che sarà un impegno molto difficile, ma abbiamo voglia di fare bene, mettendo in atto il nostro gioco per mantenere la quarta posizione che vale la qualificazione alla Coppa Sicilia”. Quale può essere la chiave di volta del match con la New Image Giarre? ”Dovremo esprimere il nostro gioco con pazienza, restando sempre uniti e concentrati nel corso di ogni singolo momento, solo così possiamo cogliere un risultato positivo e passare le feste con maggiore tranquillità“. A due giornate dal termine del girone d’andata che peso bisogna dare al quarto posto attuale? “Deve essere visto come un punto di partenza per un gruppo che ha registrato rispetto alla passata stagione gli innesti di atleti anche molto giovani. Vi è ancora tanto su cui lavorare e ci alleniamo per far sempre meglio partita dopo partita”. Riccardo tu sei uno dei punti cardine della vecchia guardia. Puoi descriverci il tuo legame con il Mondo Volley? “Sono molto legato a questa società, questa è la mia terza stagione in giallorosso ma già da prima conoscevo le persone che fanno parte della dirigenza e ho sposato questo progetto senza pensarci un secondo, mi trovo molto bene soprattutto perché oltre a essere una società è una grande famiglia

Commenta su Facebook

commenti