Milazzo, otto gol nella partitella in famiglia. Poker di Cannavò

MilazzoIl rinnovato Milazzo è tra le favorite in Eccellenza

Termina con otto reti la prima sgambatura “in famiglia” per il Milazzo. Al “Marco Salmeri” la squadra blu batte la formazione bianca per 8-0, grazie alle quattro reti di Cannavò, al tris di Rasà ed al sigillo di Costa. In attesa che il gruppo si misuri con altri avversari, mister Giannicola Giunta ha testato gli schieramenti tattici del 4-3-3 e del 4-3-1-2, riscontrando anche un buon ritmo nella manovra di entrambi gli undici.

Giannicola Giunta

Giannicola Giunta

Lo score si sblocca dopo un quarto d’ora. I blu passano in vantaggio con Cannavò, che sui 20 metri coglie un cross dalla sinistra e supera Fagone con una bordata diretta sotto l’incrocio dei pali. Al 22′ segna ancora il centravanti di Venetico, con un cross dal vertice dell’area che si trasforma in un tiro e si insacca all’angolino. Quattro minuti dopo c’è il 3-0 firmato di nuovo Rasà, con l’attaccante che a tu per tu con Fagone mette dentro con un destro secco il pallone servito in profondità da D’Anna. Il primo tempo lo chiude ancora il nove blu, che mette a segno la sua tripletta ed il poker della squadra sugli sviluppi di un contropiede, trafiggendo il portiere su assist di Cannavò. Prima della ripresa mister Giunta mescola le carte, ma i blu allungano ancora.

Rosario Rasà

Rosario Rasà

Al 4′ del secondo tempo Antonio Cannavò cincischia da posizione ravvicinata fino a stendere Fagone, che non può nulla sul primo palo. Lo stesso attaccante trasforma poi un penalty assegnato dall’arbitro Giovanni Quartarone per mani in area. Il settimo gol arriva al 65′, con Peppe Costa che entra in area e supera il portiere all’angolino opposto, mentre dieci minuti più tardi Cannavò segna il definitivo 8-0. Il prossimo test dei rossoblu, primo nel calendario di amichevoli da giocare contro compagini del campionato di Promozione, è previsto per giovedì 4 agosto al “Marco Salmeri” contro il Barcellona P.G.

Commenta su Facebook

commenti