L’Orlandina affonda sotto i colpi del Comprensorio Montalto, e ora rischia il play-out

Un undici dell'Orlandina Calcio

Il 33° e penultimo turno del Girone I della Serie D si rivela assai deludente per l’Orlandina Calcio che affonda sotto i colpi del Comprensorio Montalto nella sfida del “Di Magro“. I silani sono obbligati a vincere, sentendo da vicino il fiato sul collo dei “cugini” del Rende e con un netto 3-0 ai paladini, ipotecano o quasi la loro salvezza sorpassando anche i rivali di turno.

Una rete stagionale di Rino Frisenda

Una rete stagionale di Rino Frisenda

Costa cara alla squadra di mister Angelo Galfano la possibilità di giocare sui due risultati e forse l’erronea deduzione di sentirsi già al riparo da ogni sorpresa, ritenendo forse causale l’exploit del Rende sull’Akragas nel turno precedente.

Eppure l’Orlandina ha in apertura di gara due buone occasioni per sbloccare il risultato con Frisenda e Marasco, ma poi cede al cospetto della più volitiva formazione di mister Petrucci che al 30′ sblocca la gara con Zangaro e raddoppia al 38′ con Occhiuzzi che converte un rigore concesso per un intervento di Leo su Gassama.

L’attesa reazione ospite non arriva neppure nella ripresa, se non in modo troppo timido ed al 72′ arriva infine anche il tris dei padroni di casa con Zangaro che raccoglie l’assist di Catalano e batte Scordino, controllando la sfida sino al triplice fischio senza patemi.

Il presidente Romagnoli tra i nuovi arrivati Luca Scordino e Gianluca Maresca

Il presidente Romagnoli tra i nuovi arrivati Luca Scordino e Gianluca Maresca

L’Orlandina con la testa già era altrove, al viaggio di ritorno e con mister Galfano che in vista dell’ultima gara al “Micale” con la Battipagliese (si attende conferma della presenza di RaiSport) che richiama in panca il rientrante Maresca e il bomber Marasco.

L’incognita viene tutta dalla classifica, paladini a 40 e Rende ora a 39 punti, e con un passo falso che potrebbe costare lo scivolamento al sestultimo posto ed una sfida play-out con la Vibonese.

Tabellino

Comprensorio Montalto-Orlandina 3-0

Marcatori: 28′ Zangaro, 36′ Occhiuzzi rigore, 72′ Zangaro

C. Montalto: Ramunno, Perna, Spasiano, Buccino, Scarnato (86′ Rocca), Morelli, Occhiuzzi, Catalano, Piemontese, Zangaro (82′ Mazzei), Gassama (61′ Poltero). A disposizione: Zicaro, Mirabelli, Basile, Salandria, Piluso, Galantucci. All. Petrucci

Orlandina: Scordino, Di Giovanni, Leo, Maresca (79′ Martusciello), D’Angelo, Cavallini, De Cristofaro, Privitera, Frisenda, Marasco (45′ Mincica), Aloe. A disposizione: Caserta, Diana, Calderone, Gatto, Sardo, Ignazzitto, Fascetto. All. Galfano.

Arbitro: Davide Oggioni di Monza.

Risultati del 33° turno:

Due Torri-Savoia 2-2

Rende-Pomigliano 2-0

Akragas-Torrecuso 2-0

Battipagliese-Vibonese 1-0

C. Montalto-Orlandina 3-0

Nuova Gioiese-Hinterreggio 0-0

Licata-Agrapoli 0-7

Città di Messina-Cavese 2-1

Ragusa-Noto 0-3 a tavolino

Classifica: Savoia 79; Akragas 69; Agropoli 62; Battipagliese (-1) 57; Torrecuso 52; Nuova Gioiese 49; Cavese (-4) 46; Noto 45:  Hinterreggio (-1) 44; C. Montalto (-1) 41; Pomigliano e Orlandina 40; Rende 39; Città di Messina e Due Torri 34; Vibonese 29; Licata (-3) 20. Ragusa radiato.

Prossimo turno:

Savoia-Città di Messina

Pomigliano-Due Torri

Torrecuso-Rende

Orlandina-Battipagliese

Vibonese-Ragusa 3-0 a tavolino

Cavese-Licata

Noto-Akragas

Hinterreggio-C. Montalto

Agropoli-Nuova Gioiese

Commenta su Facebook

commenti