L’Infodrive Orlandina riaccoglie la guardia Alberto Triassi: rientra da Teramo

Orlandina BasketAlberto Triassi in azione con l'Orlandina

L’Infodrive Capo d’Orlando ha annunciato il ritorno di Alberto Triassi, guardia classe 2002, 192 cm per 75 kg, che si unirà ai paladini per la stagione sportiva 2022/2023. Triassi fa del tiro, dell’atletismo e della determinazione in difesa le sue principali caratteristiche.

Orlandina Basket

Triassi si scambia il cinque con l’ex paladino Gay

Nato il 18 novembre 2002, Alberto è cresciuto cestisticamente nel settore giovanile di Capo d’Orlando, esordendo nella gara dell’8 novembre 2019 contro Bergamo e collezionando 11 presenze in serie A2. Nei due anni passati a Capo d’Orlando si è diviso tra la prima squadra e la formazione satellite in serie C Silver, dove ha disputato ottimi campionati, viaggiando ampiamente in doppia cifra rispettivamente con 15 punti di media nella stagione 19/20 e 17 nella stagione 20/21. Nella scorsa annata, invece, arriva l’importante esperienza fuori dalla Sicilia, in prestito a Teramo, in Serie B, viaggiando a 3.2 punti e 1.8 rimbalzi in 14 minuti di media a gara.

Orlandina Basket

La guardia Alberto Triassi fa il suo ritorno a Capo d’Orlando

Enorme soddisfazione per il club paladino, come dichiarato dal direttore sportivo Antonio Sapone: «Alberto è un ragazzo che conosciamo da sempre, essendo cresciuto e avendo mosso i primi passi nella pallacanestro a Capo d’Orlando. Siamo felici di ritrovarlo dopo un’esperienza importante lontano da casa, che ha contribuito alla sua crescita personale e come giocatore. Siamo consapevoli delle sue qualità e della necessità di continuare a lavorare per migliorare ulteriormente, così come lui sa di dover fare il massimo giorno dopo giorno per farsi trovare pronto a dare il suo contributo nelle rotazioni degli esterni». 

Autori

+ posts