L’Handball Messina in trasferta a Palermo alla ricerca di punti decisivi per la promozione

Handball Messina maschileHandball Messina maschile

Il prossimo 6 marzo il team peloritano dell’Handball Messina affronterà in trasferta a Palermo l’Handball Palermo.

Tommaso D'Arrigo

Il tecnico dell’Handball Messina Tommaso D’Arrigo nella foto di Antonio De Felice

Per i ragazzi di mister Tommaso D’Arrigo la sesta giornata del torneo di Serie B Regionale potrebbe risultare decisiva per festeggiare la matematica promozione in A2. Ovviamente, anche se gli atleti saranno concentrati sul terreno di giuoco, bisognerà monitorare gli incontri del Girgenti e dell’Agriblù Scicli impegnate, rispettivamente, con Esperia Orlandina e Giovanni Paolo II S. Cataldo. Inoltre bisogna mettere in conto che la squadra del presidente Enzo Marino presenta una gara in meno, con il Crazy Reusa Ragusa in programma il prossimo 2 aprile, e che proviene da ben dieci vittorie consecutive. Di contro a Palermo mancherà il nostro capitano Olindo Carubia, ma dovrebbe rientrare il centrale Antonio Zaia. Mister Tommaso D’Arrigo ha così commentato l’imminente impegno di Palermo:  “Giocheremo contro una squadra forte, ben attrezzata, la cui classifica non rispecchia certamente il valore del proprio potenziale. Era una delle formazioni più favorite per la promozione e, invece, adesso si trova a inseguire l’ultimo posto utile (quello attualmente occupato dal Ragusa) per andare in A2.

Antonio Zaia (Handball Messina)

Antonio Zaia (Handball Messina)

In settimana, a causa di alcuni problemi legati al campo di allenamento, non abbiamo lavorato al meglio, ma non voglio trovare alibi e mi aspetto un’altra gara tosta e intensa da parte dei miei ragazzi. Fare risultato a Palermo vorrebbe dire mettere un altro tassello fondamentale per la corsa al primato, dove fino all’ultimo sarà una bella sfida tra noi e l’Aetna Mascalucia”. A noi non ci resta che formulare un grosso in bocca al lupo ai nostri atleti che sicuramente daranno tutto per festeggiare in anticipo l’obiettivo della promozione in A2 per la pallamano messinese.

Commenta su Facebook

commenti