Letojanni supera Bronte e Fiumefreddo in amichevole. Il 2023 parte da Siracusa

Volley LetojanniLetojanni in gran spolvero anche durante le feste

La Datterino Volley Letojanni è stata impegnata a Fiumefreddo di Sicilia in un allenamento congiunto con la formazione di casa e l’Aquila Bronte. Dopo la prima partita vinta dal Papiro Fiumefreddo per 2 a 0 contro l’Aquila Bronte, i ragazzi di mister Rigano hanno battuto prima con il risultato di 2 a 0 l’Aquila Bronte (25-18/28-26) e poi, nella gara finale hanno avuto la meglio sul Papiro Fiumefreddo con il medesimo punteggio (25-19/25-13). Due buoni test con lo staff tecnico che ha provato tutti gli elementi a disposizione e schierato Cortina nel ruolo di libero vista l’indisponibilità di Chiesa e Salomone.

Volley Letojanni

Letojanni in posa con i panettoni per gli auguri della società

Letojanni ha concluso il girone di andata del campionato nazionale di Serie B maschile con risultati brillanti. Campione d’inverno con una giornata di anticipo, avendo ottenuto il primato nel girone I che guida a punteggio pieno e che gli consente di qualificarsi ai quarti di finale di Coppa Italia che si giocheranno negli ultimi due fine settimane di gennaio. La squadra ha ottenuto nove vittorie consecutive in altrettante gare disputate e dunque ha all’attivo ben 27 punti con 27 set vinti e appena 4 persi. Una formazione che continua a mietere successi e che dimostra la bontà del lavoro svolto dalla società, dallo staff tecnico e dagli atleti. La marcia riprenderà sabato 7 gennaio 2023 con la prima partita del girone di ritorno a Siracusa.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.