Legrottaglie lascia l’Akragas: “Un regno diviso non può durare”

Nicola Legrottaglie in sala stampaNicola Legrottaglie in sala stampa

“E’ con sommo rincrescimento che vi comunico la mia decisione di lasciare la guida tecnica dell’Akragas. Prendo questa decisione con molta sofferenza contro la volonta di una parte della società, ma con la consapevolezza di chi conosce le logiche del calcio e le esigenze di equilibrio di ogni umana impresa. Un “regno diviso non può durare”. Spero che in questo modo, la Società e l’ambiente sportivo ritrovino lo spirito ed il morale necessari al rilancio da tutti auspicato”. Nicola Legrottaglie lascia la panchina dell’Akragas all’indomani della pesante sconfitta casalinga con il Matera. I presidenti Silvio Alessi e Marcello Giavarini, insieme al vice Peppino Tirri, in una nota, lo hanno ringraziato per il lavoro svolto, sottolineando la delicatezza del momento in casa biancazzurra: “Tutta la dirigenza in queste ore è impegnata nel dare una continuità tecnica alla squadra in modo che la stessa, possa raggiungere l’obiettivo stagionale e cioè la salvezza”.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti