Lecce-Catanzaro 2-2, clamorosa rimonta calabrese. In gol Maiorano

Il centrocampista Stefano Maiorano in azione con la maglia del Messina al San Filippo

Occasione persa per il Lecce che si fa raggiungere dal Catanzaro sul 2-2 dopo essersi trovato avanti di due reti. Non basta ai salentini per vincere la doppietta di Doumbia, a segno al 21′ ed al 43′. Sembra fatta, ma al 67′ Ilari di testa riapre i giochi. Nel finale, al 2′ di recupero, l’ex messinese Maiorano, in maniera rocambolesca, firma l’insperato pareggio per i suoi.  Un punto a testa: Lecce a quota 25, Catanzaro adesso a 20. Per gli uomini di Lerda, che in casa avevano sempre vinto, è il primo mezzo passo falso del torneo.

Commenta su Facebook

commenti