Juve Stabia-Foggia 2-2, gara spettacolare al “Menti”

Ripa della Juve Stabia

Tra Juve Stabia e Foggia matura uno spettacolare 2-2. Al Menti “vespe” in vantaggio al 37′ del primo tempo con il bomber Ripa, riuscito a farsi perdonare per il penalty fallito in precedenza. La squadra di De Zerbi, in dieci per il rosso al portiere Narciso, estratto proprio in occasione del rigore, trova prima l’1-1 con Iemmello al 52′ e poi passa a condurre con Cavallaro, a segno su cross di Bencivenga al 73′. Il pareggio giunge al 77′ per effetto del gol Di Carmine, agevolato dalla deviazione di Altobelli. Un punto per parte (entrambe proseguono nella striscia positiva) e anche la Juve Stabia ha chiuso con un uomo in meno per l’espulsione di Gammone.

Commenta su Facebook

commenti