Le precisazioni di Vecchia Maniera: “Non siamo presenti, ma il gruppo è in vita”

Vecchia ManieraIl direttivo di Vecchia Maniera

Raccogliamo con piacere le precisazioni del gruppo “Vecchia Maniera”, dopo il precedente servizio pubblicato dalla nostra testata.

I suoi rappresentanti non erano presenti ai recenti confronti che hanno visto protagonisti gli altri cinque gruppi organizzati, ovvero Uragano Cep, Fedelissimi, Nocs, Testi Fracidi e Gioventù Giallorossa, che stanno ragionando su una presa di posizione comune in vista della prossima stagione, anche per superare le recenti divisioni.

Curva Sud

Gli striscioni esposti in Curva Sud (foto Emanuele Villari)

Vecchia Maniera, nato nel 2014 dalle ceneri dei Lions, da gennaio infatti non segue l’Acr Messina, in contrasto con la gestione da parte della famiglia Sciotto. Una vera e propria sospensione dell’attività, in virtù della quale non è stata più presente né in casa né in trasferta.

“Il gruppo è comunque in vita”, chiarisce il direttivo, in attesa di sviluppi che riguarderanno il futuro dell’Acr, società a cui gli iscritti hanno ribadito la loro assoluta fedeltà. Il gruppo attende quindi di conoscere le decisioni della proprietà del club, l’eventuale destino del titolo e la posizione del resto della Curva Sud, prima di scogliere le riserve sul futuro.

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva