Gioventù, Testi Fracidi, Uragano e Fedelissimi: “Seguiremo solo un unico Messina”

Curva SudStendardi e sciarpe giallorosse in Curva Sud

Quattro dei sei gruppi che compongono la Curva Sud hanno firmato un documento, inviando un chiaro segnale alla città e alle proprietà di Acr e Fc Messina. La nota non è stata però sottoscritta da Nocs e Vecchia Maniera. Lo riportiamo integralmente di seguito. 

Pietro Sciotto

Il presidente dell’Acr Messina Pietro Sciotto (foto Nino La Macchia)

“Il calcio non è solo uno sport. Il calcio è passione, è gioia, è tristezza. Il calcio è amore, follia, rabbia. A Messina il calcio è storia, è appartenenza, è sentirsi parte di un unico corpo: a Messina il Messina è vita. È ormai diventato fondamentale chiarire che a Messina non basta appropriarsi di uno stemma e/o di una sigla per meritare la gloria che conserva dentro, e continuare (sarebbe meglio dire sperare di continuare) la Storia calcistica di Messina.

Il calcio è della gente e puoi essere Storia solo quando la Città ti segue, quando i gradoni dello Stadio sono colmi di urla e colori, quando la gente sente la maglia cucita addosso. Maglia è singolare e a Messina deve essere così. Punto. Due sono tantissime e sostanzialmente inutili e a dirlo sono i fatti. Con queste premesse i sottoscritti Gruppi della Curva Sud chiedono:

Rocco Arena

Il presidente del Fc Messina Rocco Arena (foto Vincenzo Nicita)

1) alla Città di essere, insieme a noi, espressione di una volontà di unicità e serietà per il nostro Messina.
2) ai mass media di evitare questa continua “puntata al cavallo vincente” (che di vincente non ha proprio nulla) ma di essere costante pungolo e cassa di risonanza per portare la Città all’ottenimento dell’unico risultato possibile di questa partita.

3) al Sindaco Cateno De Luca e alla Giunta che egli rappresenta, ed in generale alla politica messinese tutta di farsi finalmente, e in modo chiaro e definitivo, garante di un progetto che porti a un unico Messina: senza sigle, solido, forte economicamente, moralmente ed eticamente affidabile. Una società sportiva che sia finalmente degna dei nostri colori e della nostra Storia, che possa essere riferimento per lo sport cittadino e unico fruitore sportivo degli stadi.

Curva Sud

Il documento firmato da Gioventù Giallorossa, Testi Fracidi, Uragano Cep, Fedelissimi

In attesa che si realizzi tutto questo i firmatari gruppi ultrà della Curva Sud si auto-sospendono e non seguiranno in futuro nessuna delle squadre che oggi si fregiano, portando solo inutili divisioni, del nome e della storia del Messina, auspicando che in tempi brevissimi tutte le componenti utili e necessarie inizino a lavorare seriamente per un unico progetto calcistico cittadino. Solo allora la Sud tornerà a difendere l’onore della maglia giallorossa”.

Gioventù Giallorossa, Testi Fracidi, Uragano Cep, Fedelissimi

The following two tabs change content below.
Francesco Straface

Francesco Straface

Ideatore di MessinaSportiva nel 2005, per tredici anni - dal 2002 al 2014 - ha lavorato nelle emittenti private TeleVip e Tremedia. Vanta alcune esperienze nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria"). Dal 2016 è tutor presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva