L’Amando Volley cede al tie-break nella trasferta di Arzano

L'Amando Volley in azione

L’Amando Volley, all’esordio in terza serie, cede il passo al tie-break nella trasferta di Arzano. Mister Antonio Jimenez parte con Agostinetto in regia, Bertiglia opposto, Mercieca e Albano centrali, Marino e Iannone schiacciatori, Rinaldi libero. Coach Giacobelli risponde con Perata in palleggio, Putignano opposto, Aquino e Campolo schiaccitrici, Passante e Postiglione centrali, libero Guida.

Il tecnico dell’Amando Volley, Antonio Jimenez

Il primo set è subito di marca campana con un 10-5 che costringe il tecnico ospite al time-out. Recuperano le siciliane con Iannone in battuta fino al 10-9 e conseguente pausa locale. Al rientro le santateresine non abbassano la guardia ed anzi realizzano lo strappo che gli consente di portarsi avanti per 20-18 grazie al punto di Rinaldi. Scossone Arzano e tutto ribaltato (21-20) e nuovo time-out per Jimenez. Ancora capovolgimento con Agostinetto a dare il vantaggio (22-23) alle ospiti con pausa chiamata da Giacobelli. Batti e ribatti finale con l’Amando a non concretizzare il set-point sul 25-24 e l’ace locale a chiudere ai vantaggi il parziale (27-25). Secondo che replica l’inizio del set precedente con la squadra di casa avanti per 5-1 e con Jimenez in time-out. Al rientro Albano contribuisce in maniera tangibile al pari dell’Amando e il parziale si sviluppa punto a punto fino al 15-13 delle ospiti con il coach locale a chiedere la pausa. Al rientro la situazione si ribalta (19-17) ed è il tecnico spagnolo a chiamare time-out.

Sul 21-17 si assiste al bedutto di Ferrarini su Bertiglia, ma l’Arzano allunga sul 24-19. De Luca va in battuta al posto di Mercieca e la compagine siciliana crea il break giusto che gli consente di raggiungere il 24 pari. Si va ai vantaggi con un batti e ribatti che termina con la conquista del set per 30-28 da parte dell’Amando Volley, che dunque pareggia il conto dei set. Parziale successivo con l’Arzano sempre avanti prima per 5-1 e poi per 11-3. Dopo il time-out ospite, le ragazze di mister Giacobelli allungano ulteriormente (20-11), con l’Amando che cerca di recuperare il gap (20-15). L’orientamento del set non subisce variazioni con le locali ad aggiudicarselo per 25-16. Nel quarto set si viaggia punto a punto e sul 13-11 si assiste alla reazione santateresina con Iannone in evidenza. Sul 16-13 e poi 20-16 per le ospiti, Giacobelli chiama due volte time-out. Le sorti del set non cambiano con le ragazze di Jimenez a portare l’incontro al tie-break (19-25). Ultimo parziale punto a punto con vantaggio locale per 9-7 e Jimenez a chiedere time-out. Le locali allungano sul 12-9 con il secondo discrezionale ospite con l’incontro che si chiude sul 15-11.

Luvo Barattoli Arzano – Farmacia Schultze/Villa Zuccaro 3-2 (27-25; 28-30; 25-17; 18-25; 15-11)
Arzano: Campolo 20, Suero, Piscopo, Passante 7, Aquino 17, Riccio, Iorio, Perata 7, Mautone, Guida L1, Esposito L2, Postiglione 16, Putigliano 4. All. Giacobelli.
Amando Volley: Iannone 10, Rinaldi 1, Buttarini, Marcieca 10, Albano 11, Agostinetto 5, De Luca 2, Ferrarini 3, Marino 10, Bertiglia 14. All. Jimenez.
Arbitri: Cafaro e Beneduce di Caserta

 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti