La Zannella non si ferma, il pivot Riccardo Malagoli approda a Cefalù

Riccardo Malagoli

La Zannella Basket Cefalù muove la torre sulla scacchiera del mercato: in arrivo dalla Sat Crocetta Torino il pivot modenese, classe ’88, scuola Virtus BolognaRiccardo Malagoli. Nonostante l’imponente altezza, 211 cm, Malagoli un è giocatore dinamico, duttile, capace sia di proteggere il ferro e mietere rimbalzi, sia di colpire dall’arco con ottime percentuali.

Malagoli con la maglia della Virtus Bologna

Malagoli con la maglia della Virtus Bologna

I primi approcci del lungo emiliano con lo sport sono atipici rispetto a quelli di qualsiasi cestista: in giovane età, infatti, pratica il calcio nel ruolo di portiere fino al primo superiore (essendo peraltro selezionato dal Modena F.C.), prima di essere folgorato dall’amore per la palla a spicchi che lo porterà ad essere selezionato dalle giovanili della Virtus Bologna, con la cui maglia, in breve tempo, esordirà in prima squadra. Con la canotta delle V Nere calca il parquet della massima serie nella stagione 2006/2007 agli ordini di coach Zare Markovski, andando a referto nel derby d’andata vinto contro la Fortitudo, e raggiungendo la finale scudetto.

Malagoli con coach Perdichizzi ai tempi di Brindisi

Malagoli con coach Perdichizzi ai tempi di Brindisi

Negli anni successivi gira l’Italia con varie esperienze tra Legadue e A Dilettanti: Livorno, Treviglio, Ozzano le sue tappe, con l’highlight della vittoria del campionato di Legadue con la maglia di Brindisi nella stagione 2009-2010 sotto l’esperta guida di Giovanni Perdichizzi.
Nelle ultime due stagioni Riccardo si è invece proposto come vero e proprio dominatore dell’area pitturata in serie C Nazionale, difendendo i colori di Benevento prima, e da ultimo della Sat Crocetta Torino, con le statistiche dell’ultima stagione che non lasciano il benché minimo dubbio a tal proposito: 16.6 punti, 11.8 rimbalzi e 20.8 di valutazione complessiva per gara in regular season, che lo hanno designato come il terzo giocatore per valutazione e il rimbalzista principe del Girone A di Serie C, numeri ulteriormente cresciuti nella Poule Promozione (17 punti, 12.3 rimbalzi e 22.5 di valutazione a partita).

Con l’inserimento di Malagoli nel roster a disposizione di coach Priulla la Zannella compie un reale salto di qualità sotto le plance, in un reparto che potrà contare anche sulla classe e la fisicità di Terrasi, Sims e Mollura. Ma le sorprese per i tifosi della Zannella non terminano qui: nei prossimi giorni seguiranno gli annunci di altri giocatori che approderanno in riva al Tirreno per ampliare la profondità di una squadra che, come nelle speranze di tutto il popolo biancazzurro, possa fare un ulteriore passo in avanti rispetto a quello compiuto dallo splendido collettivo dello scorso anno.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com