La Vis Reggio supera il Patti e conquista il primo posto. Costa d’Orlando ai play off

Vis-Patti Palla a dueLa Palla a due del match fra Vis Reggio e Patti

Al termine di una gara tiratissima, la Vis Reggio Calabria allenata dal coach (ex Amatori Messina) Checco D’Arrigo conquista il successo (74-72) sullo Sport è Cultura Patti e finisce al primo posto del girone I della serie C Nazionale. L’affermazione dei reggini esclude dai play off la squadra di Pippo Sidoti e qualifica la Costa d’Orlando. Al PalaValenti i paladini di Peppe Condello hanno superato senza patemi la Nova Virtus Ragusa per 8663.

Selfie celebrativo della Vis Reggio

Selfie celebrativo della Vis Reggio

Amaro epilogo per i pattesi, autori di una rimonta incredibile, vanificata dalle ultime due sconfitte subite negli scontri diretti. Mori e compagni devono recitare il mea culpa soprattutto per alcune sconfitte evitabilissime in cui sono incappati nel girone di andata, caratterizzato comunque da diversi infortuni. In Calabria hanno giocato senza risparmiarsi l’ultimo match della stagione regolare ed hanno tenuto in ambasce i bianco amaranto fino alla fine, capitolando nei secondi finali. Coach Sidoti non ha potuto contare sul suo lungo, infatti a Jovic (in campo 8’48” nella prima mezzora di gara) sono stati sanzionati ben due tecnici nel primo parziale che, sommati a due falli di gioco, hanno costretto il tecnico pattese a farlo accomodare in panca e gettarlo nella mischia solo nel finale di gara. Non ha fatto meglio il suo sostituto, Lumia, anche lui gravato di quattro penalità già alla fine del primo tempo. Nonostante ciò la squadra pattese ha stretto i denti e tentato di vincere la gara, senza però riuscirvi. Nei cinque minuti finali, sono state le triple di Stracuzzi e Warwick a cambiare l’inerzia della partita, e proprio il tiro dai 6,75 a fare la differenza fra le due squadre, Grasso e compagni hanno segnato con il 29% (5/17) contro il 12% (2/17) dei siciliani.

Saranno dunque Vis Reggio, Zannella Cefalù e Costa d’Orlando a giocarsi la promozione in serie B nella post season, in cui affronteranno le squadre degli altri gironi che hanno guadagnato l’accesso ala fase finale. Nelle altre gare dell’ultima giornata la F.P. Sport Messina perde in casa nel derby con il Milazzo per 77-85, l’Acireale batte in casa il Cocuzza per 84-67 ed il Green Palermo espugna il PalaKradina di Siracusa con il punteggio di 74-78.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva