La Savam Letojanni impegnata in un match delicato in casa dell’Universal Catania

Savam Costruzioni LetojanniLa Savam Costruzioni Letojanni

Nell’ultima giornata del girone di andata del Campionato di Serie B, la Savam Costruzioni Letojanni sabato farà visita all’Universal Catania dell’ex Alderuccio.

coach Fernando Centonze

coach Fernando Centonze

Dopo il turno di riposo osservato la scorsa settimana, i ragazzi di mister Centonze torneranno in campo per giocarsi l’intera posta in palio contro gli uomini di Lopis in un vero e proprio derby. Una partita molto sentita, visto che tra le fila della Savam sono presenti 7 atleti etnei, ovvero Boscaini, Bonsignore, Saraceno, Tomasello, Andronico e Bertone, oltre all’ex di turno Saglimbene, che fino a qualche settimana fa militava appunto nella squadra catanese. Sestetto che finora ha avuto un andamento altalenante e che si ritrova adesso a quota 20 punti, a -6 proprio dai letojannesi.

Già contro Pozzatto e Fiumefreddo, Schifilliti e compagni sono riusciti ad ottenere due vittorie piene, mantenendo alta la concentrazione e giocando un’ottima pallavolo sia sotto il profilo tecnico che tattico. E proprio su questo aspetto l’allenatore letojannese sta lavorando duramente insieme a tutti i suoi elementi, intensificando gli allenamenti per prepararsi al meglio al big-match e non perdere contatto con la testa della classifica. Attualmente la Savam è appaiata a quota 26 punti, al terzo posto con il Palermo, che ha recuperato molto terreno, vincendo le ultime 6 partite con risultato pieno. Ventinove punti per il Palmi che farà visita al Partanna e 30 punti, e primato solitario, invece, per il Modica che sarà impegnato nella delicata trasferta di Barcellona. Ad arbitrare l’incontro del Cibali saranno Galia di Trapani e Tanania di Palermo.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti