La Savam Costruzioni Letojanni si impone per 3-0 sul Papiro Fiumefreddo

Savam Costruzioni LetojanniLa Savam Costruzioni Letojanni

Vittoria importante in chiave play-off per la Savan Costruzioni Letojanni contro il Papiro Fiufreddo. Un 3 a 0 netto e meritato, quello ottenuto sul parquet del Palazzetto di via Amendola, che porta i letojannesi a quota 26 punti in classifica, assieme al Palmi ad una sola lunghezza dal Modica capolista. Una gara che inizia con un testa a testa mozzafiato e che si incanala sui binari giusti. Dopo il 4 a 4 e il 6 pari, i letojannesi infatti ingranano la marcia, andando prima sul 10 a 7 e poi sul 16 a 10, complici gli svarioni e le battute errate dei locali che non creano particolari problemi al sestetto ospite.

coach Fernando Centonze

coach Fernando Centonze

Una formazione costituita da Tomasello in cabina di regia al posto di un influenzato Schifilliti, da Bertone e Fasanaro al centro, da Saraceno sulla linea opposta e da Boscaini e Bonsignore sulle bande, con Ruggeri in ricezione, che mettono in difficoltà Gavazzi e compagni soprattutto sulle corsie laterali. Così si materializza il 19 a 12 e poi il 23 a 15, prima del 25 a 18 grazie ad un attacco e ad un servizio sbagliati del Fiumefreddo. Molto più combattuto il secondo set che inizia con il Papiro in avanti per 4 a 1 e più sicuro delle proprie capacità. Il Letojanni non sta comunque a guardare e riesce a pareggiare sul 4 a 4, ma era solo un fuoco di paglia visto che i locali ritornano di prepotenza sul 7 a 4 e poi sul 10 a 7, prima di riacciuffare il pari (12 a 12). A causa di diversi errori della squadra ospite, i bianco-blu avanzavano ancora (18 a 14). Un punteggio a sorpresa che porta Centonze ad operare un doppio cambio fondamentale poi per la vittoria del set: fuori Tomasello e Saraceno, dentro Schifilliti e Saglimbene. Da qui il Letojanni inanella una serie di punti che lo conducono prima sul 20 a 20 e alla fine sul definitivo 25 a 22, grazie ad un sontuoso Boscaini. Si va pertanto al terzo parziale con il Letojanni in grande spolvero: i ragazzi di Centonze vanno subito sul 5 a 2, sull’8 a 4 e infine sul 12 a 8, ma a poco a poco, complici diverse battute sbagliate, il Papiro si riavvicina (16 a 15). I padroni di casa mettono pressione ma gli ospiti riescono a mantenersi in vantaggio di 3 lunghezze (19 a 16), prima di chiudere i giochi sul 25 a 21 grazie a delle belle giocate di Boscaini e ad un attacco di Fasanaro. Vittoria importantissima per la Savam che adesso osserverà un turno di riposo, prima di affrontare l’importante match in casa dell’Universal Catania.

Papiro Fiumefreddo – Savam Costruzioni Letojanni 0-3 (18-25, 22-25, 21-25)
Papiro Volley Fiumefreddo: Sabella, Pappalardo 5, Leonardi 5, Gavazzi 12, Andronico 9, Chiesa 8, Nicotra, Buremi, Lombardo (L1), Dell’Arte. N.e. Patti, Isidoro, Monforte (L2), Rapisarda. ALL.: Frinzi Russo
Savam Costruzioni Letojanni: Bertone 4, Bonsignore 7, Boscaini 19, Ruggeri (L1), Tomasello 2, Schifilliti, Fasanaro 6, Saraceno 9, Saglimbene 1. N.e. Andronico, D’Andrea. ALL.: Centonze
Arbitri: Caltagirone e La Mantia di Palermo
The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti