La pattese Beatrice Stroscio entra nella prima squadra della Passalacqua Ragusa

Beatrice StroscioBeatrice Stroscio in maglia azzurra

La giocatrice pattese Beatrice Stroscio conclude la propria esperienza giovanile in foresteria e diventa la decima giocatrice della prima squadra di coach Gianni Recupido. La promettente giocatrice, dunque, si svincola dall’attività giovanile per fare ufficialmente il grande salto nel basket che conta e diventare a tutti gli effetti giocatrice di Serie A1, che sarà preziosa non solo in allenamento, ma che potrà fornire qualche minuto in partita, come d’altra parte già accaduto in passato.

Guardia  del 2001, con già alle spalle diverse soddisfazioni in ambito giovanile (qualche settimana fa ha conquistato il titolo europeo con la nazionale Under 18), a Ragusa ha trovato una vera e propria seconda casa, arrivando giovanissima nel capoluogo ibleo con l’intento di crescere e migliorare nel basket. “Far parte delle 10 giocatrici che compongono il roster della prima squadra per me è sicuramente una grandissima opportunità ­– dice “Bea” Stroscio – Questo non è un traguardo, ma è solamente un importante punto di inizio che mi permetterà di crescere sia tecnicamente che caratterialmente. Questo sarà il quinto anno consecutivo a Ragusa, città che oramai vivo e sento come se fosse una seconda casa”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti