https://facebook.openinapp.co/dedomenicofranco

https://facebook.openinapp.co/dedomenicofranco

La Infodrive Capo d’Orlando cerca un acuto salvezza nel recupero con Pistoia

Orlandina BasketSimone Vecerina in palleggio (foto Carmen Spina)

Non si è ancora concluso il 2021 della Infodrive Capo d’Orlando che, dopo il rinvio della sfida casalinga contro l’Assigeco Piacenza per via di alcune positività riscontrate nel gruppo squadra emiliano, è già pronta a scendere in campo al PalaCarrara di Pistoia per il recupero natalizio della sfida contro la Giorgio Tesi Group, partita saltata a inizio dicembre per via degli impegni in Nazionale di alcuni tesserati del club toscano.

Orlandina Basket

Un time-out dell’Orlandina

Match importante per la formazione paladina che mercoledì 22 dicembre cercherà di riscattare la sconfitta patita a Casale Monferrato, che ha interrotto la mini-striscia di due successi di fila ottenuti contro Orzinuovi e Bakery Piacenza. La lotta salvezza è infatti più accesa che mai: Biella ha ottenuto il secondo successo in campionato accorciando le distanze proprio da Capo d’Orlando mentre Orzinuovi ha trovato il primo acuto del suo torneo proprio sul parquet di Pistoia.

Sarà una gara difficile per la compagine paladina di coach Cardani in considerazione della voglia dei toscani di rialzarsi e difendere la terza piazza a un solo successo di distanza dalle battistrada Cantù e Udine. Di fronte l’Orlandina troverà l’allenatore biancorosso Nicola Brienza, che ha lasciato un ottimo ricordo di sé in Sicilia come vice allenatore. Roster quotato quello della terza forza del torneo, composto tra gli altri dal veterano Andrea Saccaggi, dall’estone Riisma, dallo statunitense Utomi e dal britannico Wheatle.

Giorgio Tesi Group Pistoia

Il roster della Giorgio Tesi Group Pistoia

Mentre continuano ad attendersi novità di mercato a fronte della partenza di Flavio Gay, ormai risalente a tre settimane fa ma di fatto separato in casa già da due mesi, va segnalato il clima positivo che si respira in squadra con Ellis e compagni che, dopo l’ultimo allenamento precedente la partenza per la località toscana, hanno preso parte a un piccolo rinfresco a base di panettone, regalato dal partner Bacco Tipicità al Pistacchio.