La Fortitudo Messina vince in scioltezza con Catanzaro e sale al secondo posto

Fortitudo MessinaMichael Yeyap mvp del match

La Fortitudo Messina vince e convince, dettando i ritmi e mostrando una buona pallacanestro contro il Basket Academy Catanzaro. I neroverdi riscattano il ko con la Dierre al termine di una intensa settimana dagli elevati carichi di lavoro. Tutti i ragazzi del roster peloritano hanno avuto minuti importanti, mostrando segnali di crescita contro un avversario temibile alla vigilia.

Il tecnico della Fortitudo Messina Claudio Cavalieri

Questo il commento del coach messinese Claudio Cavalieri: “Sono contento di come i giocatori hanno reagito al ko di domenica. Non è facile stare vicino a me quando si vince, pensate quando si perde. Sono maniacale nel lavoro e soprattutto nello spirito di squadra e pretendo tanto da questi ragazzi perché so che hanno così tanti margini di miglioramento che neanche loro ne sono consapevoli .Dobbiamo già archiviare questa partita e tornare subito al lavoro per pensare a Piazza Armerina. Sono i primi della classe, noi non abbiamo niente da perdere e andremo lì con le idee ben chiare”. 

Il tecnico ha lodato i tanti giovani in rosa, che stanno progressivamente conquistando spazio: “Abbiamo concesso minuti importanti ai giovani Terzi, Giovani, Ottoborgo e Mento, che insieme a tutti gli altri under sono il valore aggiunto e l’orgoglio della Fortitudo. Ci consentono di avere sempre tanti giocatori agli allenamenti, alzano l’intensità durante la settimana e a loro vanno i miei ringraziamenti. Gli under e tutto il settore minibasket sono le radici salde su cui pianificare il futuro. 

Fortitudo Messina

La panchina della Fortitudo Messina

Fortitudo Messina-Mastria Catanzaro 90-65
Fortitudo: Cavalieri 11, Bellomo 13, Mollica 9,Ottoborgo 2, Magarinos 15, Caldwell 3, Iannicelli 5, Mento, Giannullo 13, Giovani, Terzi, Yeyap 19. All. Cavalieri.
Catanzaro: Corapi R. 3, Chiarella 2, Fall 10, Agosto 9, Brugnano, Foure, Sipovac, Procopio 17, Shvets 8, Diop 16. All. Arigliano.
Arbitri: Lorefice e Mameli.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.