La Figh accoglie la domanda di ripescaggio: l’Handball Messina in A2 Nazionale

Pallamano - Serie A2 MaschileExplorer Handball Messina

La Handball Messina ha accolto con grande entusiasmo e soddisfazione la decisione del Consiglio Federale della Figh, che ha accettato la domanda di reintegro nel campionato nazionale di serie A2. Insieme al club peloritano ammesse anche Enna, Petrosino e Ragusa, con la Sicilia ben rappresentata in seconda serie nazionale considerate anche le tre promozioni avvenute sul campo di Palermo, Mascalucia e Alcamo. Le squadre faranno parte del girone meridionale C composto da dieci squadre (sette siciliane, la pugliese Noci e le due campane Lanzara e Benevento) con il pass per la serie A1 che verrà riservato a due formazioni al termine di una Final Six da giocare in sede unica dal 26 al 30 maggio 2021. Previsto inoltre da parte della Federazione un incentivo economico per tutte le squadre del Meridione impegnate nel girone C.

Festa Handball Messina

Festa Handball Messina

Questo il commento del direttore tecnico e allenatore della squadra maschile, Tommaso D’Arrigo: “Aspettavamo con trepidazione questa decisione che non era assolutamente scontata ma siamo molto contenti, partecipare ad un campionato nazionale maschile per la nostra società rappresenta un motivo di grande orgoglio. Voglio ringraziare personalmente ed a nome della mia società il Presidente Regionale Sandro Pagaria che so che si è speso molto affinché la federazione accettasse le cinque domande di reintegro da parte di club della nostra regione, che portano un motivo di vanto a tutto il movimento siciliano. Ora è il momento di cominciare a sudare in palestra per farci trovare pronti all’inizio della stagione”.

Questo il nuovo Girone C di A2 maschile: Cus Palermo, Alcamo, Benevento, Mascalucia, Noci, Haenna, Lanzara, Il Giovinetto Petrosino, Crazy Reusia Ragusa, Messina.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva