La Costa d’Orlando riporta in Sicilia l’ala ex Patti Luca Bolletta

Luca Bolletta (Costa)

Secondo colpo di mercato in casa Costa d’Orlando Basket. Luca Bolletta e il club del presidente Giuffré hanno infatti raggiunto l’accordo che legherà l’atleta ai colori biancorossi per la stagione 2018/2019.

Siciliano classe 1992, 195 cm per 98 kg di peso, Bolletta è un’ala che interpreta bene i ruoli di 3 e 4 su entrambi i lati del campo. Giocatore tosto con un’ottima attitudine difensiva, buon rimbalzista e con in faretra un tiro perimetrale di tutto rispetto, il neo paladino in passato ha difeso, tra Serie C, vecchia DNA e Serie B, le canotte di Patti, Chieti e Matera. L’anno passato ha fatto registrare 7.3 punti e 4.6 rimbalzi di media in 22.7 minuti di utilizzo con Campli. L’energia e l’intelligenza cestistica di Bolletta saranno adesso al servizio di coach Giuseppe Condello e della Costa d’Orlando Basket.

Luca Bolletta (Sport Patti)

«Sono felice di cominciare questa nuova avventura con la Costa d’Orlando – spiega Bolletta –. Credo qui ci siano tutti i presupposti per fare una bella stagione. Conosco coach Condello da molto tempo e ammetto che sono sempre stato affascinato dal progetto di questa Società, che ha sempre disputato campionati di buon livello. Spero che anche quest’anno possa essere così. Puntiamo ad una stagione tranquilla, magari centrando i play-off come ciliegina sulla torta. Personalmente ritengo di essere un giocatore altruista, anche se non ho problemi a prendermi le mie responsabilità sul parquet. Vengo da un’annata non strepitosa ma sono davvero carico in vista del prossimo campionato. I successi di un team, in fondo, non dipendono da un singolo. L’importante è trovare la chimica giusta e dare il massimo per raggiungere insieme i nostri obiettivi».

Commenta su Facebook

commenti