La Confezioni Corpina Torrenova rimane imbattuta. Superato il Minibasket Milazzo

Cestistica Torrenovese

La Confezioni Corpina Torrenova batte Il Minibasket Milazzo grazie a un secondo tempo di alta intensità difensiva che ha negato tiri facili ai giocatori avversari limitandoli a soli 30 punti totali nel terzo e quarto parziale. La squadra di coach Bacilleri rimane così in testa alla classifica a pieni punti dopo 3 giornate trascorse.

Milazzo comincia in maniera aggressiva la gara, pressando i padroni di casa e obbligandoli a tiri poco puliti. Arto trascina i compagni che faticano a entrare all’interno del match e con due bombe dalla lunga distanza permette alle aquile di chiudere in vantaggio la prima frazione di gioco sul 18-12. Il Minibasket però risponde in apertura di secondo quarto, con i canestri di Barbera e Spanò che al 15’ portano la situazione sul punteggio di parità a quota 32. La Confezioni Corpina si sveglia sul finire del secondo quarto, e con piccolo break di 9-3 chiude all’intervallo lungo sul 41-35. Dagli spogliatoi del PalaTorre esce una Cestistica totalmente diversa, aggressiva sui portatori di palla avversari e pronta ripartire in transizione. Dyachenko, fino a quel momento un po’ fuori dalla gara piazza 7 punti nel terzo parziale, lo imitano Arto e Campbell e la squadra di casa scappa sul +17. Nell’ultimo quarto è Albana a siglare i punti della sicurezza, permettendo anche ai giovani Serafino e Sgrò di entrare in campo e andare a referto con 2 punti a testa. La gara scorre con un padrone ben preciso, e alla sirena finale il tabellone recita 89-65.

Torrenova in difesa

Torrenova in difesa

Soddisfatto della prestazione coach Domenico Bacilleri: “Siamo felici di questo risultato, abbiamo cominciato approcciando male alla gara nonostante ne avessi parlato in settimana ai miei ragazzi. Questo ha permesso a Milazzo di aggredirci e limitare i nostri punti di forza. Andati negli spogliatoi ho ricordato a tutti loro cosa avevamo preparato durante gli allenamenti, e ho detto loro che l’intensità avrebbe fatto la differenza. Rientrati in campo i miei ragazzi hanno totalmente cambiato mentalità e questo ci ha permesso di vincere una gara importante come questa. Voglio anche ringraziare tutti i tifosi che hanno riempito gli spalti del PalaTorre, è stata una serata fantastica e senza il loro supporto non saremmo riusciti a chiudere il match nel terzo parziale. Ci hanno incitato per tutti e 40 i minuti e ci hanno aiutato nei momenti di difficoltà. Sono senza dubbio il nostro sesto uomo”.

Cestistica Torrenovese – Il Minibasket Milazzo 89-65
Parziali: 18-12; 41-35; 66-49
Cestistica Torrenovese: Sgrò 2, Albana 12, Scarlata, Micale, Galipò 8, Arto 17, Crisà 5, Dyachenko 16, Campbell 18, Marino, Micciulla 4, Serafino 2. All: Bacilleri
Il Minibasket Milazzo: Cuccurù, Spanò 21, Catanesi 11, Giorgianni C 2, Lanuzza, Amato 4, Barbera 16, Maimone 6, La Spada 3, Gitto 2. All: GIorgianni F

Commenta su Facebook

commenti