Inizia dall’insidiosa trasferta di Cosenza il girone di ritorno della Waterpolo Messina

Una fase del match fra WP Messina e Cosenza. (foto Nicita Mauro)

La Waterpolo Despar Messina comincia il girone di ritorno con l’insidiosa trasferta di Cosenza, gara in programma sabato 11 febbraio, alle 15.00. Si tratta del quinto incrocio stagionale tra le due formazioni. Nelle quattro partite precedenti la squadra peloritana ha centrato altrettante vittorie, una nel match d’andata, due nella Unipol Sai Cup e una, a gennaio, in Coppa Italia, manifestazione nella quale le due compagini si ritroveranno, la prossima settimana,  nel  raggruppamento che si giocherà a Roma. Le giallorosse proveranno a dare un seguito alla vittoriosa trasferta di Milano. Tra le convocate anche Aiello, Radicchi e Chiappini reduci dallo stage con la nazionale italiana del Ct Fabio Conti.

Il tecnico peloritano Maurizio Mirarchi

Il tecnico peloritano Maurizio Mirarchi

Alla vigilia del match il coach della Waterpolo Despar Messina, Maurizio Mirarchi avverte le proprie atlete sulla difficoltà dell’incontro che apre la seconda parte del campionato: “Da domani, con l’inizio del girone di ritorno, i punti diventeranno pesanti ai fini della classifica. Per questo motivo vogliamo affrontare questa partita con ancora più determinazione e continuare a fare bene”.

Gare decima  giornata: Padova – Pescara, Rapallo – Ekipe Orizzonte, Milano – Sis Roma, Bologna -Bogliasco

Classifica: Padova 24, Wp Despar Messina 22,  Ekipe Orizzonte 20, Bogliasco 17,  Sis Roma  14,  Bologna 9, Rapallo 8, Cosenza 7, Milano  6,  Pescara  1.

Prossimo turno (25/02/2017): Wp Despar Messina – Rapallo, Bogliasco – Padova, Ekipe Orizzonte -Bologna, Sis Roma – Cosenza, Pescara – Milano.

Commenta su Facebook

commenti