Il Verga Palermo punta forte sulla messinese Ludovica Chimenz

La ventiduenne ala-pivot peloritana giocherà nella squadra del capoluogo che milita in serie A3. Reduce dall’esperienza triennale con la maglia della Passalacqua Ragusa la lunga punta a ritagliarsi un minutaggio maggiore rispetto alle ultime annate. Chiare le sue prime dichiarazioni: “Mi ha convinto il progetto del Verga, sono qui per recitare un ruolo da protagonista”.

La Maddalena Vision Palermo ha formalizzato l’ingaggio di Ludovica Chimenz, ala-pivot 22enne la scorsa stagione in forza alla Passalacqua Ragusa.
La giocatrice messinese (classe 1990) è alla sua sesta stagione in Sicilia, la prima nel capoluogo. La sua carriera è però iniziata fuori dalla sua regione d’origine: dopo una breve permanenza nella Juventude Cercola, Chimenz ha disputato la sua stagione d’esordio, la 2007/2008, in A2 con la Kocca Jeans Napoli, all’età di 17 anni. Per lei 35 presenze da 7,7 minuti di media: a Napoli tornerà poi nella seconda parte della stagione 2008/2009.  Nel 2009/2010 l’ala milita nella Rainbow Catania, con la quale aveva disputato sprazzi della precedente annata: con le catanesi l’esperienza è sfortunatissima per via di un infortunio, la rottura del crociato del ginocchio sinistro, che compromette l’intera stagione e la sua possibile convocazione all’Europeo Under 20 di categoria.
Dopo un anno da incubo, chi ci crede più di tutti è la Passalacqua Ragusa, che offre a Chimenz un posto in una squadra di grandi ambizioni, in A2. In tre stagioni con le iblee l’ala raccoglie 70 presenze. Il suo ruolo è da giocatrice di rotazione, che esce dalla panchina per dare energia e aiutare sotto canestro: La sua miglior stagione dal punto di vista statistico è decisamente la 2011/2012, in cui mette assieme 14,8 minuti di media catturando 3,4 rimbalzi a gara. Ma tante soddisfazioni offre anche l’annata appena trascorsa, nella quale la giocatrice messinese contribuisce alla promozione in A1 dalla sua squadra.
Un pedigree di tutto rispetto dunque per un’aggiunzione che assicura alla Maddalena Vision Palermo presenza e qualità vicino al canestro, oltre che tanto entusiasmo. Chimenz ha infatti dichiarato, dopo i primi allenamenti con la squadra: «Ho scelto Palermo perché questa squadra ha un ottimo progetto, di gran spessore dal punto di vista tecnico e non solo. Spero di poter contribuire, riuscendo anche a guadagnarmi una spazio maggiore rispetto a quello ottenuto nelle ultime stagioni».

Nelle foto: Ludovica Chimenz con la maglia di Ragusa

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti