Il Teramo si aggiudica il big-match ed è campione d’inverno. Sul podio Foggia e Casertana

Netta battuta d'arresto per il Cosenza, che chiude comunque il girone di andata ad un punto dalla vetta (De Angelis nella foto di CosenzaChannel)
Netta battuta d'arresto per il Cosenza, che chiude comunque il girone di andata ad un punto dalla vetta (De Angelis nella foto di CosenzaChannel)

Netta battuta d’arresto per il Cosenza, che chiude comunque il girone di andata ad un punto dalla vetta (De Angelis nella foto di CosenzaChannel)

Va agli abruzzesi lo scontro diretto con i silani, che vengono scavalcati in vetta alla graduatoria. Prosegue la scalata del Foggia, che ha superato il Chieti, e della Casertana, che ha battuto il Tuttocuoio. In quinta posizione si issano il Melfi, che un po’ a sorpresa ha rifilato la terza battuta d’arresto consecutiva alla Vigor Lamezia, ed il Castel Rigone, che si conferma matricola terribile, infliggendo il settimo ko casalingo (un record che non ha precedenti tra i Professionisti) al Sorrento. Resta in zona promozione anche l’Aversa Normanna, che ha conquistato un pari in trasferta sul campo del Gavorrano, inchiodato invece nelle retrovie. Ischia e Poggibonsi si dividono la posta in palio, vanificando il possibile aggancio all’ottavo posto. Per i campani si tratta del decimo pareggio stagionale, che non è stato accolto di buon grado dalla tifoseria, che ha contestato duramente la squadra di Campilongo, partita con ben altre ambizioni. L’Aprilia non riesce invece a battere l’Arzanese fanalino di coda e resta ad una lunghezza dalla zona play-off, distante adesso tre lunghezze per Messina e Martina Franca, con i pugliesi che un po’ a sorpresa hanno sconfitto in rimonta i peloritani, che scivolano a -6 dall’ottava posizione che garantisce la promozione diretta.

Tredicesimo risultato utile il quattordici gare per il Foggia, che si è portato a -3 dalla vetta

Tredicesimo risultato utile il quattordici gare per il Foggia, che si è portato a -3 dalla vetta

– I Risultati dell’ultima giornata di andata del Girone B:
Aprilia-Arzanese 1-1
Casertana-Tuttocuoio 1-0
Foggia-Chieti 1-0
Gavorrano-Aversa Normanna 0-0
Ischia-Poggibonsi 0-0
Martina Franca-Messina 2-1
Sorrento-Castel Rigone 0-1
Teramo-Cosenza 3-0
Vigor Lamezia-Melfi 0-1

– La Classifica: Teramo 33 punti; Cosenza 32; Foggia e Casertana 30; Melfi e Castel Rigone 26; Vigor Lamezia 25; Aversa Normanna 24; Ischia e Poggibonsi 22; Chieti, Tuttocuoio 21; Aprilia 20; Messina e Martina Franca 18; Sorrento 17; Gavorrano 13; Arzanese 10.

Penalizzazioni: Chieti -1.

Anche la Casertana ha agganciato la terza posizione, portando a

Anche la Casertana ha agganciato la terza posizione, portando ad otto le lunghezze di margine sulla nona piazza

– Il programma del Prossimo Turno (domenica 5 gennaio 2014):
Aprilia-Foggia
Arzanese-Martina Franca
Casertana-Poggibonsi
Castel Rigone-Chieti
Ischia-Messina
Melfi-Gavorrano
Teramo-Aversa Normanna
Tuttocuoio-Cosenza
Vigor Lamezia-Sorrento

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti