Il Minibasket Milazzo passa 55-54 a Spadafora e mette pressione alla Lp Piero Lepro

Spadafora-MilazzoPalla a due Spadafora-Milazzo

Sconfitta interna per la Lp Piero Lepro Spadafora in Gara 1 di semifinale playoff. Gli Spartans hanno ceduto il passo a Il Minibasket Milazzo che si è aggiudicata la vittoria con un +1 finale (54-55). Avvio di gara con gli ospiti che muovono il tabellino con Genjac e Spanò mentre è Mobilia, con una tripla, a rispondere per i ragazzi di Coach Maganza.
Una penetrazione di Sofia, per i padroni di casa, porta il punteggio sul 5-6 dopo i primi tre minuti di gioco. Marianovic realizza per i milazzesi ma un nuovo tiro dall’arco di Mobilia va a segno e riporta il punteggio sulla parità, 8-8 a 6′ dal termine del primo quarto. Coach Pirri chiama timeout ma al rientro è Spadafora con due triple consecutive di Vento a tentare l’allungo. Genjac e Spanò rispondono ai padroni di casa , riportando la propria squadra a due sole lunghezze di distacco.

Spadafora

Vincenzo Mammina con Luigi Magnaza (Spadafora)

Nel finale della prima frazione, la buona vena realizzativa di Mammina riporta la Lp Piero Lepro sul +7 a 2′ dalla prima sirena. Gli ospiti però non demordono e chiudono il quarto sul -4, punteggio di 21-17. Il secondo periodo si apre con una realizzazione di Colosi ed a seguire è ancora Mammina per Spadafora a realizzare ed a portare i suoi sul +9. Il Minibasket Milazzo sembra accusare il colpo ma nei minuti finali della frazione riesce ad accorciare il gap. Si va al riposo lungo sul punteggio di 37-33.

Al rientro è di Sofia, per gli Spartans, la prima realizzazione. Spanò risponde prontamente per i suoi. Molti adesso gli errori da ambo le parti con entrambe le compagini imprecise sotto canestro. I Maganza Boys iniziano a caricarsi di falli e non riescono a trovare la giusta intensità di gioco. Si arriva così alla penultima sirena sul punteggio di 45-42. L’ultima frazione rispecchia la precedente, pochi i canestri e molti gli errori. Catanesi per gli ospiti realizza la tripla della parità ed a seguire Saija emula il compagno, i ragazzi di Coach Pirri si spingono sul +3 a 7′ dalla sirena finale .
Coach Maganza chiama timeout cercando di scuotere i suoi. Al rientro Spadafora si porta sul -1, 47-48 a 6’30 dalla fine. Si accende Barbera con una realizzazione dall’arco per il sorpasso Spadafora, 50-48. Ancora Spanò (22 punti) è l’ultimo a mollare per Milazzo e ad agguantare una nuova parità a 4′ dal termine. Tegola in casa Spartans: Mobilia e Barbera sono costretti a lasciare il campo per cinque falli. Gli ospiti subito ne approfittano portandosi sul +5. Sofia e Klevinskas riportano i padroni di casa sul -1 a 30 secondi dall’epilogo. Finale in volata, Il Minibasket Milazzo mal gestisce la propria azione d’attacco lasciando così 7 secondi ai padroni di casa per l’ultimo attacco. Tentativo che però risulterà vano e così sono Spanò e compagni ad aggiudicarsi la vittoria con il punteggio finale di 54-55. E’ l’1-0 nella serie.

Spanò (Milazzo) in palleggio

Lp Piero Lepro Spadafora-Il Minibasket Milazzo 54-55
Parziali: 21-17; 16-16; 8-9; 9-13
Lp Piero Lepro Spadafora: Colosi 6, Barbera 7, Vento 8, Mobilia 6, Sofia 10, Klevinskas 6, Mammina 11, Giorgianni, Santoro n..e, D’Angelo n.e., Celona n.e., Scibilia n.e. All. Maganza
Il Minibasket Milazzo: Spanò 22, Gitto n.e., Italiano 3, Catanesi 5, Caliva’, Pirri 2, Cuccuru, De Paoli n.e., Miranovic 5, Genjac 15, Saija 3. All. Pirri
Arbitri : La Barbera – Foti

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com