Fc, la preparazione potrebbe scattare il 23 agosto. Primi movimenti di mercato

Antonio SodaAntonio Soda è l'allenatore designato

Il Fc Messina prosegue la composizione del rinnovato organico, in vista dell’avvio della preparazione estiva, che dovrebbe essere programmato non prima di lunedì 23 agosto. Il ritardo accumulato complica d’altronde l’individuazione di una location per il ritiro estivo e la proprietà dovrà incontrare svariati collaboratori per concordare la loro eventuale permanenza.

Esteban Goicoechea

Il difensore Esteban Goicoechea con la maglia della Sambenedettese

Dopo le trattative ben avviate con quattro stranieri (l’attaccante serbo Basrak, il portiere romeno Borbei, il difensore spagnolo Aliaga e l’attaccante giordano Siaj), il direttore sportivo Cesar Grabinski lavora per formalizzare altri innesti. Sul taccuino dei dirigenti giallorossi, che lavorano d’intesa con il nuovo allenatore designato, Antonio Soda, e il suo vice Carlo Caramelli, anche il 34enne difensore argentino Esteban Goicoechea, reduce da un’esperienza in C con la Sambenedettese, macchiata da un infortunio, con 13 presenze complessive. In precedenza varie esperienze in patria e un’avventura a Gibilterra.

Per ciò che concerne i nomi che erano già filtrati, è già sbarcato a Messina l’attaccante giordano Jaime Siaj. Per lui esperienze negli Stati Uniti, con dieci marcature tra Charlotte, Oklahoma e Tampa Bay, in Spagna e l’ultima avventura in Kuwait. La segreteria del club dovrà ovviamente approfondire gli aspetti legati al transfer, memore di esperienze precedenti.

Cesar Grabinski

Il direttore sportivo del Fc Messina Cesar Grabinski

Il 26enne Milan Basrak vanta già un’esperienza in Italia, a Catanzaro, con 25 presenze e quattro reti, compresa quella nel playout che condannò la Vibonese alla retrocessione in D. Per lui svariate esperienze in patria, in Bosnia, in Albania e a Malta. Nell’ultimo biennio 12 reti nella serie B serba con le maglie di Smederevo e Jagodina.

Il portiere romeno Alexandru Borbei, classe 2003, arriverebbe dal Lecce, con cui ha collezionato 18 apparizioni nella Primavera 2. I salentini scommisero con decisione sulle qualità dell’estremo difensore, prelevato dal Timisoara nonostante una serrata concorrenza. Il difensore spagnolo José Carlos Aliaga è un ’99 cresciuto nel vivaio dell’Atletico Madrid, con cui vanta sette presenze nella Youth League, la Champions giovanile. Poi una cinquantina di gettoni nella Segunda Division spagnola.

The following two tabs change content below.