Il Ctv Messina vince a Palermo: la salvezza è ad un passo

Ctv Messina

Il Ctv Messina passa in casa del Ct Palermo per 5 a 1 nell’incontro di andata dei playout nel campionato di serie A1. Una vittoria netta per i peloritani del capitano Gino Visalli che, quindi, domenica prossima in casa, nel match di ritorno, potranno anche permettersi il lusso di perdere per 4 a 2 e conquistare ugualmente la salvezza.

Gianluca Naso conferma il suo stato di grazia e batte con un duplice 6-1 Claudio Fortuna ottenendo il primo punto per il Vela. Fausto Tabacco ha bisogno del terzo set, dopo aver perso il primo per 6-4, per superare Luca Margaroli, mentre un ottimo Lorenzo Fucile liquida in due set (6-2 6-1) Giovanni Battista Morello. Tre set intensi per la sfida dei due numeri uno, Enrique Lopez Perez e Omar Giacalone. Il tennista di casa conquista il primo (6-3) e va avanti di un break nel secondo, ma lo spagnolo riesce ad allungare l’incontro al tie break, che vince, per poi ottenere il quarto punto grazie ad un perentorio 6-2 nella terza e decisiva partita.

Sul 4 a 0 in favore di Messina si va ai doppi. Un match per parte (Giacalone e Margaroli battono Naso e Fucile, mentre Lopez Perez e Giorgio Tabacco hanno la meglio su Passalacqua e Fortuna) e risultato finale di 5 a 1 in favore dei peloritani. Domenica prossima (si comincia alle 10), sulla terra battuta dei campi di viale della Libertà, al Ctv del presidente Antonio Barbera sarà sufficiente vincere due incontri per festeggiare la permanenza in A1.

Ct Palermo -Ctv Messina 1-5
Naso b. Fortuna 6-1 6-1
Lopez Perez b. Giacalone 3-6 7-6 6-2
Fucile b. Morello 6-2 6-1
F. Tabacco b. Margaroli 4-6 7-6 6-2
Giacalone-Margaroli b. Naso-Fucile 7-5 6-2
Lopez Perez-G. Tabacco b. Passalacqua – Fortuna 7-6 6-1

Il quadro completo della serie A1
Semifinali playoff: Canottieri Aniene Roma-Park Tc Genova 4-2; Angiulli Bari-Tc Parioli Roma 2-4.
Playout: Tc Palermo-Ctv Messina 1-5: Tc Prato-Ata Trentino 4-2; Tc Palermo 2-Ct Massa Lombarda 2-4; Tc Genova 1893-Sassuolo 4-2.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti