Il Cocuzza ritorna al successo nel derby. Non si sblocca l’Amatori Messina

CocuzzaPesic (foto Cambria)

Nella settima giornata del campionato di serie C Silver l’anticipo sorride al Cocuzza San Filippo del Mela di coach Li Vecchi che supera col punteggio di 81-76 l’Amatori Messina, artefice di una delle sue migliori prestazioni esterne in questo scorcio di campionato. Gara sostanzialmente in equilibrio fino ai secondi conclusivi quella tra filippesi e neroarancio col Cocuzza che conquista così il secondo successo stagionale mentre l’Amatori rimane inchiodata sul fondo della graduatoria pur mostrando consueti segnali di crescita.

Cocuzza

Paulius Knyza (Cocuzza)

Bene in avvio la precisione dall’arco dei tiratori dell’Amatori Messina che con cinque uomini in doppia cifra (Currò, Cordaro, Maggio, Di Dio e Unechensky) chiudevano avanti sul 19-16 alla prima sirena. Cocuzza ancora a corrente alternata con i reggini Costa e Vozza scossi dopo il grave lutto subito e col rientrante Knyza (14 punti), comprensibilmente indietro di condizione ma come sempre decisivo al tiro con un 4/7 nelle triple, dato poi risultato decisivo. Ottimo il terzo quarto di Messina con il play Di Dio in luce e gara sul 59 pari al 30′ E’ stato il pivot Pesic (32 punti per lui) a regalare i canestri della staffa, lasciando prima la sua squadra attaccata agli avversari, segnando sia nel pitturato che da fuori e anche da tre nell’unico tentativo compiuto, poi dando il la alla gestione del pur minimo vantaggio finale.

Cocuzza che torna in linea di galleggiamento in zona salvezza mentre l’Amatori resta ferma al palo. Nel prossimo turno filippesi nuovamente in casa contro Giarre mentre per l’Amatori alle porte già una gara da ultima spiaggia al PalaTracuzzi contro Gravina.

Cocuzza San Filippo del Mela-Amatori Messina 81-76
Parziali: 16-19; 37-35 (21-16); 59-59 (22-22); 81-76 (19-22)
Cocuzza: Vozza 10, Porcino 6, Knyza 14, Costa 10, Maida 6, Pesic 32, Cocuzza ne, Paulesu. All: Li Vecchi
Amatori: Mondello 14, Pace 1, Di Dio 15, Santoro, Casablanca ne, Currò 2, De Gaetano ne, Valitri ne, Unechensky 13, Cordaro 12, Maggio 19, Romano ne. All: Maggio

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti