La Costa d’Orlando non scaccia la spirale negativa. La quotata Salerno comanda il match

Costa d'OrlandoBolletta in azione (Costa d'Orlando)

La Costa d’Orlando cede nell’anticipo della settima giornata del campionato di serie B Old Wild West al cospetto della corazzata Salerno. I paladini partono con Balic, Fowler, De Angelis, Bartolozzi e Di Coste. Coach Menduto risponde con Maggio, Leggio, Diomede, Sanna e Paci. I primi cinque minuti son traumatici per i ragazzi di Coach Condello che riescono comunque, con pazienza e coraggio, a riprendere una partita che sembrava, da subito, sfuggita. Salerno nel primo parziale segna sei dei sette tiri da tre punti tentati (85,7%) con un Maggio e Sanna sugli scudi. Il primo quarto si chiude con il punteggio di 18 a 26 per gli ospiti. Nel secondo parziale la Costa sembra più determinata e Di Coste fa la voce grossa approfittando anche dell’assenza dal parquet dell’esperto Paci.

Costa d'Orlando

Balic in azione contro Salerno

I biancorossi riescono anche ad arrivare sul 36 a 38 a due minuti dall’intervallo lungo ma Salerno ingrana nuovamente la marcia giusta ed allunga andando negli spogliatoi con 10 punti di vantaggio sul 38 a 48. Il terzo quarto è quello che piega la resistenza dei padroni casa sotto i colpi precisi di Maggio e Sanna che da tre punti puniscono gli avversari senza sbagliare praticamente un tiro. Il tero quarto si chiude 53 a 82. L’ultimo parziale è soltanto passerella per Salerno e per i più giovani minutaggio di esperienza. La gara si chiude con il punteggio di 71 a 98 per Salerno.

Tabellino

Irritec Costa D’Orlando Capo D’Orlando – Virtus Arechi Salerno 71-98
Parziali: 18-26, 20-22, 15-34, 18-16

Irritec Costa D’Orlando: Enrico Di coste 17 (6/7), Riccardo Bartolozzi 16 (7/16, 0/2), Amar Balic 13 (3/6, 2/6), Luca Fowler 11 (3/5, 1/4), Stefan Spasojevic 5 (0/1, 1/2), Luca Bolletta 4 (2/7, 0/3), Alessio Ferrarotto 3 (1/2), Marco De angelis 2 (0/4, 0/1), Alberto Triassi, Davide Arto, Matteo Scafidi.

Virtus Arechi Salerno: Roberto Maggio 22 (1/1, 5/8), Massimiliano Sanna 21 (3/3, 4/4), Manuel Diomede 13 (2/5, 3/6), Lorenzo Tortù 13 (5/8, 1/2), Mark Czumbel 9 (3/5, 1/2), Gianmarco Leggio 7 (2/2, 1/1), Marco Cucco 7 (1/3, 1/4), Paolo Paci 6 (3/7), Andrea Antonaci 0, Mattia Melchiorri 0 (0/1)

Commenta su Facebook

commenti