Il Camaro ospita il Giarre al “Despar Stadium”. Venti convocati, rientra Munafò

Il Camaro opposto al Terme Vigliatore (foto Isolino)

Archiviate le due gare consecutive lontano da casa, il Camaro si prepara a tornare al “Despar Stadium”, dove affronterà la prima di tre partite in sei giorni. La squadra di Lucà domenica pomeriggio ospiterà il Giarre e cercherà di porre fine a un momento negativo che dura ormai da sette match, periodo nel quale è mancata la vittoria, ancora assente nel 2019. I neroverdi, per l’impegno casalingo, ritrovano il centrocampista Francesco Munafò, assente nell’ultimo match disputato contro il Santa Croce, ma dovranno ancora rinunciare al lungodegente Giovanni Arena, ai centrocampisti Giovanni De Marco e Simone Freni e all’esterno offensivo Giuseppe De Marco.

Lucà osserva la squadra dalla panchina

Sono 3 i punti che separano le due formazioni: quota 32 per il Camaro, 29 invece per il Giarre. Tre anche i precedenti: nel match d’andata fu la compagine catanese a vincere 1-0, stesso punteggio con cui nella passata stagione i neroverdi si imposero al “Marullo”. Pari a reti bianche, invece, nella gara di ritorno dello scorso campionato. A dirigere l’incontro sarà Lorenzo Armenia della sezione di Ragusa, coadiuvato dagli assistenti Francesco Davide Bonaccorso e Cristina Lunelio, entrambi della sezione di Catania. Calcio d’inizio al “Despar Stadium” alle ore 14.30; il match sarà trasmesso in diretta streaming sui canali ufficiali Youtube e Facebook dell’SSD Camaro 1969.

Di seguito l’elenco dei venti calciatori convocati:

Portieri: Giovanni Forestieri, Lamin Sanneh.
Difensori: Giovanni Cammaroto, Fabio Campo, Alberto Cappello, Alberto Mondello, Daniele Morabito, Francesco Munafò, Daniele Pantano.
Centrocampisti: Giuseppe Bonasera, Letterio Cardia, Angelo Falcone, Giovanni Ginagò, Emanuele Muscarà, Francesco Spoto.
Attaccanti: Antonino Costa, Daniele D’Amico, Antonino De Luca, Paolo Genovese, Marco Paludetti.

 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva