Il Biancavilla fa la voce grossa. 3-0 in casa del Sant’Agata con Lucarelli e Messina

S. AgataS. Agata-Biancavilla

Un Biancavilla ben organizzato, espugna il Micale di Capo d’Orlando ed infligge al Città di S.Agata la prima battuta d’arresto stagionale. E’ giusto riconoscere i meriti degli avversari e dire che la squadra di mister Cacciola, in tribuna perché squalificato, non ha assolutamente rubato nulla, ma è anche giusto sottolineare che i biancoazzurri, non sono stati aiutati neppure dagli episodi, vedi il vantaggio ospite nato da una dubbia punizione assegnata agli etnei, e lo 0-2 pervenuto al termine di un netto fallo su Bontempo F. al limite dell’area avversaria, non rilevato dal direttore di gara.

Detto ciò i gialloblu hanno vinto con merito e anche quando sono rimasti in inferiorità numerica causa l’espulsione di Russo, si sono difesi con ordine, concedendo poco o nulla. Dal canto suo, il S.Agata ha tentato ma con poca lucidità e a volte anche approssimazione, e finire il match con addirittura Mincica, Cicirello, Carrello, Pino e Mariano Russo  sulla linea degli attaccanti, non ha prodotto i frutti sperati. Eppure i ragazzi di Formisano, avevano avuto un ottimale approccio alla partita e al 5′, a seguito di un bella giocata di Calafiore, con Mincica che arrivava con una frazione di ritardo sfioravano il vantaggio. Due minuti più tardi  locali ancora pericolosi sull’asse Cicirello-Mincica, ma  il tiro di quest’ultimo veniva smorzato da un difensore e il portiere bloccava senza difficoltà. Il Biancavilla si faceva vedere dalle parti di Inferrera al 9′ con Messina che da buona posizione ciccava la conclusione. Poco dopo, erano nuovamente i padroni di casa a insidiare la porta di Pappalardo, ma la conclusione di Cicirello sorvolava di qualche centimetro la traversa.

S. Agata

Fase di gioco S Agata-Biancavilla

La partita non aveva attimi di sosta e al 22′ gli sfioravano il gol con Maimone che irrompeva su un corto retropassaggio di Bontempo F., ma si faceva bloccare il tiro da Inferrera.  Il Biancavilla però non aveva il tempo di rammaricarsi, perché al 27′ passava con Lucarelli, abile di testa ad insaccare nell’angolo basso. Il S.Agata reagiva e al 31′ aveva la palla del pari con Segreto che da dentro l’area piccola concludeva in maniera debole e centrale e Pappalardo bloccava.Nel corso del 2′ dei 3 minuti di recupero accordati dal direttore di gara, al termine di una rapida ripartenza viziata da un netto fallo su Bontempo F. non rilevato dall’arbitro, Messina raccoglieva un cross di Strano e batteva per la seconda volta Inferrera. In apertura di ripresa i biancazzurri ci provavano subito con Mincica su punizione, ma anche in questa circostanza il pallone non inquadrava la porta. Nel corso del 53’, il Biancavilla rimaneva in 10 a seguito del 2’ giallo rimediato da Russo. A questo punto il S.Agata spingeva ancora di più ma a parte un tiro di Bontempo G., finito fuori di pochissimo e un tiro alto di Franchina da ottima posizione, non riusciva a portare chissà quali pericoli, anzi erano gli ospiti con Lucarelli a trovare la rete dello 0-3 che chiudeva virtualmente la gara. Nei restanti minuti la squadra di Formisano cercava quanto meno di rendere vano il passivo, ma il tiro di Russo servito da Carrello al termine di una bella azione personale e la punizione di Bontempo G. finivano a lato, ed al triplice fischio la festa era tutta per gli ospiti che riscattavano al meglio il pari interno di domenica scorsa contro il Camaro, mentre umore opposto sull’altro fronte per i bianco azzurri a seguito della cocente sconfitta.

IL TABELLINO
Città di S. Agata-Biancavilla 0-3
Città di S.Agata: Inferrera, Russo, Zingales, Privitera (49’Bontempo G.), Bontempo F., Franchina, Cicirello, Calafiore, Presti (75’Pino), Mincica, Segreto (38’Carrello).All. Formisano
Biancavilla: Pappalardo, Orefici (90’Scalia), Indelicato (75’Benfatto), Russo, Dopo, Parisi, Caruso 63’Scariolo), Strano, Messina F. (Messina A.), Lucarelli (70’Scapellato), Maimone.All. Cacciola
Arbitro: Simone Gauzolino (Torino)
Assistenti: Silvetro Messina (Catania) e Dario Testai’ (Catania)
Marcatori: 27′ Lucarelli, 45′,+2 Messina F., 70’Lucarelli
Note: Espulso Russo. Ammoniti: Privitera, Mincica, Longo, Indelicato.

The following two tabs change content below.
Redazione Messina Sportiva

Redazione Messina Sportiva

Commenta su Facebook

commenti