Igea Virtus, tre gol al Misterbianco e primato a punteggio pieno

Tre gol, tre punti e primato solitario peraltro a punteggio pieno. Signori, ecco l’Igea Virtus targata Carmelo La Spada. Superando al D’Alcontres il Misterbianco, i giallorossi confermano la loro straordinaria partenza-sprint nel campioanto di Eccellenza e guardano avanti con maggiore fiducia. I numeri sono dalla loro parte, del resto. Nove punti in tre giornate di campionato con cinque reti realizzate e nessuna subita. Un’iniezione di fiducia non indifferente anche alla luce della prossima trasferta di Acireale che precederà il sentito derby con il Milazzo in programma sempre al D’Alcontres domenica 5 ottobre.
La gara odierna è appena iniziata che pronti – via l’Igea Virtus fa subito capire di voler fare sua l’intera posta in palio, chiudendo i conti il prima possibile. Le incursioni giallorosse sono subito veementi e al 5′ l’Igea passa grazie ad un’autorete di Moring propiziata da una bella incursione dalla destra di Paolino Genovese. Crinò avrebbe l’occasione di firmare subito il gol del raddoppio al 20′, ma – a tu per tu con l’estremo difensore avversario- calcia clamorosamente sul palo. Nella ripresa, il Misterbianco rimane in dieci per l’espulsione di Samperi. E’ il 17′ sul cronometro. A dieci minuti dal termine del tempo regolamentare, i barcellonesi trovano il raddoppio grazie ad una rete del neo entrato Gabriele Serraino. A fissare il risultato sul 3-0 finale è una punizione di Cardia. Alla fine, grande festa e la consapevolezza che, sì la salvezza è più vicina, ma è anche lecito sognare.

(Foto by Puccio Rotella)

IGEA VIRTUS – MISTERBIANCO 3-0

IGEA VIRTUS: Galipò, Lanza, Pandolfo, Cardia, Ravidà, Frassica, Crifò, Accordino, Crinò (87′ Di Stefano), Biondo (70′ Serraino), Genovese (54′ Carrello). All.: La Spada

MISTERBIANCO:  Billé, Giampiccolo, D’Arrigo (83′ Russo), Castiglia (87′ Caruso), Moring, Manmana, L0ngo, Santangelo, Battiato (74′ Zappulla), Arena, Samperi. All.: Settineri.

Arbitro: Polizzi di Palermo (Assistenti Gargano e Ammirata di Palermo)

MARCATORI: 5′ Crinò, 85′ Serraino, 93′ Cardia

Commenta su Facebook

commenti