Grasso: “Felici dei risultati, tifosi grandissimi”. Leonardi: “Prestazione inqualificabile”

Antonino GrassoL'applauso del presidente Antonino Grasso ai tifosi

L’Igea Virtus vola e dopo il roboante successo contro la Sicula Leonzio è impossibile nascondere l’entusiasmo. Il presidente Salvatore Grasso invita però il gruppo a mantenere alta la concentrazione: “Tutte le partite sono sentite, ogni gara ha una storia a sé. Era chiaro che saremmo venuti qui per vincere, il risultato così largo però non era pronosticabile. Vedo lavorare la squadra in settimana e tutti fanno enormi sacrifici. Siamo felicissimi dei risultati di questo progetto e soddisfatti per i 27 punti raccolti. Ne mancano 15 o 16 per il primo step, quello della salvezza. Non dobbiamo mai perdere l’umiltà e la voglia di fare bene, anche per questi grandissimi tifosi che ci hanno seguito. Domenica ci attende un’altra battaglia al D’Alcontres, dove il pubblico dovrà far sentire il suo peso. Il calcio è strano, bisogna mantenere certe caratteristiche”. 

L'esultanza del presidente Grasso in panchina

L’esultanza del presidente Grasso in panchina

In casa Sicula Leonzio è stato invece adottato il silenzio stampa. Parla solo il patron Leonardi: “Servono 24 ore per riflettere e valutare sugli errori commessi, su una prestazione inqualificabile e un momento irriconoscibile. Chiediamo scusa ai nostri tifosi e primi sostenitori per la prestazione offerta, il nostro organico è altamente competitivo e anche superiore a quello dell’Igea Virtus. Mi congratulo e vanno fatti i complimenti ai nostri avversari ben allenati dal tecnico Raffaele, all’ Igea Virtus primo in classifica ma non è possibile fare una prestazione di questo tipo. La società è in linea con i propri doveri, questa proprietà fa enormi sacrifici per dare alla città di Lentini un progetto calcistico importante, lo fa con sforzi non indifferenti, fà le cose per bene e pertanto è auspicabile chiedere di più a questo gruppo e a questo staff. Siamo in discussione tutti e questo silenzio stampa è necessario per mantenere alta la concentrazione in vista della trasferta di Aversa” conclude Leonardi.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti