Giochi Paralimpici, il messinese Comunale capitano azzurro di Snowboard cross

DSC_0003Sarà il capitano della squadra azzurra di snowboard cross che parteciperà ai Giochi Paralimpici. Giuseppe Comunale, trentatreenne messinese, vivrà a Sochi l’esperienza più importante della sua carriera. Dal 7 marzo, negli stessi impianti e nello stesso villaggio che per due settimane hanno ospitato le Olimpiadi invernali appena concluse, saranno nove i giorni di gare sulle montagne che affacciano sul Mar Nero. Ben 750 gli atleti, per una cinquantina di nazioni rappresentate: numeri da record per una Paralimpiade invernale. Trentaquattro (più una guida) gli azzurri, divisi in quattro discipline. E lo snowboard sarà alla prima volta in assoluto. Comunale, tesserato per lo sci club modenese Paralimpic Fanano, si è preparato all’evento in Trentino con i compagni di squadra Veronica Plebani, Fabio Piscitello e Luca Righetti.

E’ nato con una malformazione congenita alla gamba destra, che però non gli ha impedito di fare sport. Pratica lo snowboard da sette anni, dopo aver provato anche il surf e lo skate. Una passione nata sui pendii innevati dell’Etna per chi è stato sempre appassionato della cultura underground. “Stelle dello Stretto”, l’associazione presieduta da Gabriele Martelli che riunisce i campioni dello sport che negli anni si sono affermati portando alto il nome di Messina nel resto d’Italia e nel mondo, lo ha sostenuto in questi mesi, organizzando una raccolta fondi per gli ultimi allenamenti. Il sindaco di Messina, Renato Accorinti, ha espresso il suo compiacimento per la presenza di Comunale ai Giochi, sottolineando che “al nostro concittadino va il mio personale e sentito in bocca al lupo, affinché possa vivere un’esperienza straordinaria ed, allo stesso tempo, porti in alto il nome di Messina con le sue imprese sportive, augurando sempre più ambiziosi traguardi”. “Capirò cosa vuol dire soltanto quando sarò a Sochi” aveva detto Comunale. Adesso il conto alla rovescia verso il debutto è ormai scattato.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com