Finchiara Santa Teresa conquista i primi punti. Vittoria al tie-break contro Scafati

Fra le mura amiche del “PalaBucalo”, la quarta giornata del campionato di Serie B1 sorride alla Finchiara Santa Teresa, che al tie-break (19-25; 25-23; 22-25; 25-20; 17-15) si aggiudica il match contro la Givova Scafati.

Santa Teresa Volley

Susanna Peonia (Santa Teresa Volley)

Per le ragazze di mister Antonio Jimenez sono i primi due punti in questo campionato, che fanno ben sperare per il proseguo del torneo. La partita è stata equilibrita fino alla fine con le campane brave ad aggiudicarsi il primo set (19-25). Le joniche riescono a mantenere l’equilibrio fino al 14-15 per poi capitolare. Anche il secondo set inizia all’insegna dell’equilibrio con le ospiti che sembrano, successivamente, prendere il sopravvento. Lo scatto d’orgoglio delle peloritane si traduce con i punti di Marcore (21 punti) e Mordecchi (10 punti), che riacciuffano le avversare e pareggiano i set (25-23).

Santa Teresa Volley

Antonio Jimenez, tecnico del Santa Teresa Volley

Terzo set sempre combattuto vinto dalle salernitane per 25-22. Il quarto set sembra essere decisivo con le atlete di mister Napolitano avanti addirittura per 8-0. Mazzulla e compagne non si danno per vinte, raggiungendo le avversarie e vincendo il set per 25-20. Nel tie-break le padrone di casa partono bene con un vantaggio di +6 (10-4), ma Alikaj (20 punti) e compagne hanno uno scatto di orgoglio e portano le sorti dell’incontro sul 12 pari. Si continua così fino al 15 pari, quando le peloritane conquistano il match con i due punti decisivi (17-15). Nel prossimo turno il Santa Teresa Volley cercherà la continuità in casa della Giòvolley Aprilia LT.

Il tabellino della gara:

Finchiara Santa Teresa Volley – Givova Scafati 3-2 (19-25; 25-23; 22-25; 25-20; 17-15)

Finchiara Santa Teresa Volley: De Luca, Fizzotti (L1), Mantarro, Testagrossa, Mordecchi 10, Moschella (L2), Sergi 1, Mazzulla 5, Casale 18, Marcone 21, Dilati, Peonia 10. All. Jimenez;

Givova Scafati: Santin 16, Petrelli 3, Sollo 9, Vinaccia 11, Modena (L), Mercieca 13, Manzano 3, Miceli, Alikaj 20. All. Napolitano;

Arbitri: Santagelo e Spartà (Fipav Catania)

Commenta su Facebook

commenti