Due volte Pino, la Tirrenia passa a Giardini. Bitto: “Vincere sempre e poi vedremo”

Pino anticipa tutti e sigla il 2-1 contro il Giardini

Al “Comunale” di Giardini si è chiusa sul punteggio di 1-2 la sfida tra i locali che si giocavano le ultime chance per acciuffare i play-off e la Tirrenia che aveva l’imperativo dei tre punti per tenere viva la speranza di raggiungere la vetta.

Nel primo tempo la superiorità della Tirrenia ha portato al solo gol siglato da Pino al 25′, anche per via della bella prestazione del portiere D’Antone. E così nella ripresa, caratterizzata dal gran caldo, è venuta fuori la squadra di casa che ha pareggiato al 63′ con Tornitore. La rete del giocatore jonico ha interrotto l’imbattibilità del portiere Stefano Bucca, fermatasi a 708 minuti. Negli ultimi venti minuti, però, il pallino del gioco è tornato in mano alla Tirrenia che ha realizzato il 2-1 all’80’ ancora con Pino e creato altre tre ottime occasioni, due prima del raddoppio (in entrambe è Schepisi ad impegnare severamente D’Antone) e poi con il giovane Formica, il cui delizioso cucchiaio ha visto l’intervento dello strepitoso portiere di casa.

Pino realizza la prima rete della Tirrenia a Giardini

Per il Giardini di mister Brunetto si sono definitivamente spente le speranze di conquistare un piazzamento nei play-off, mentre per la squadra del presidente Sciotto l’obbligo è di vincere fino alla fine, per restare in scia alla capolista e provare il tutto per tutto. Situazione invariata al vertice, con la Jonica sempre avanti di due lunghezze (69 a 67, con il Terme Vigliatore terzo a 66). Mister Bitto a fine gara conferma: “Era la svolta, la gara più difficile del trittico finale. Aver superato l’ostacolo con una prestazione come questa è confortante. Le pause spesso portano problemi ma devo elogiare i ragazzi che specie nel primo tempo hanno assunto gioco e ritmi veramente lodevoli. Certo, in chiave campionato, non ci resta molto da fare. Vincere e poi vedremo”.

GIARDINI – TIRRENIA 1-2
Reti: pt 25’ Pino, st 18’ Tornitore, 35’ Pino
Giardini: D’Antone, Taormina (st 20’ Mastroieni), Vaccaro, Orefice, Zagami, Salemi, Giannetto (st 11’ Tornitore), Patti, Mancuso, Varrica, Mangano. All. Brunetto.
Tirrenia: Bucca, Mazzù, Agolli, Biondo, Micalizzi (st 5’ Pandolfo), Shpellzaj, Pitrone (st 15’Schepisi), La Spada, Pino (st 36’Mandanici), Laquidara, Zurka (st 41’ Formica).All.Bitto
Arbitro : Maccarini di Arezzo
Note – Ammoniti: D’Antone (Giardini), Agolli (Tirrenia).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com