Crimi, Maita, Ferraù e Portovenero ospiti al “Gran Galà AICS-Jano Battaglia”

Marco Crimi, in forza al Bologna

E’ tutto ormai pronto per il “12° Gran Galà AICS-Jano Battaglia”, che si svolgerà mercoledì pomeriggio all’interno della palestra di Montepiselli (inizio ore 17.30). La tradizionale manifestazione di fine anno, promossa dal comitato provinciale dell’AICS presieduto da Lillo Margareci, rappresenta l’ideale coronamento dell’intensa annata targata AICS Messina.

Il presidente dell'AICS Messina Lillo Margareci

Il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci

Il ricco programma prevede l’esposizione di auto da corsa, curata dall’ASD Margareci Corse, e, restando nel mondo dei motori, saranno in bella mostra pure le moto dell’ASD Pub Garage Motorclub (sezione Ducati) di Sergio Labozzetta. Novità assoluta di questa edizione il torneo dimostrativo di subbuteo, organizzato dall’ASD Messina Table Soccer. Verranno predisposti, infatti, per l’occasione dei tavoli da gioco, così da poter far conoscere la disciplina a chi vorrà provare dal vivo. Numerose saranno poi le premiazioni, tra le quali spiccano quelle per coloro che hanno gareggiato nei campionati nazionali. Ampio lo spazio riservato, inoltre, ai protagonisti dell’iniziativa per le scuole denominata “I Colori del Quartiere” e alle squadre partecipanti al “Trofeo AICS 2015” di calcio a 7 giovanile, che ha visto impegnati, dal 9 novembre, oltre 400 ragazzi appartenenti alle categorie: “Primi Calci”, “Pulcini”, “Esordienti” e “Sperimentali”.

Locandina del "Gran Galà AICS"

Locandina del “Gran Galà AICS”

Quattro i testimonial d’eccezione dell’evento; sono calciatori messinesi, tutti centrocampisti, anche se con caratteristiche tecniche differenti, che stanno portando in alto i colori giallorossi dello Stretto sui campi professionistici dell’intera Penisola. Si tratta di Marco Crimi, in forza al Bologna in serie A, Mattia Maita, protagonista con la maglia del Catanzaro in Lega Pro, Cristian Ferraù, talento classe ‘98 approdato, nei mesi scorsi, al Torino, e Samuel Portovenero, tesserato per il Trapani. Sono accumunati dall’aver giocato da bambini tornei promossi dall’AICS e dall’essere affettivamente molto legati alla loro terra d’origine. Tra gli invitati diverse personalità istituzionali cittadine e regionali del mondo sportivo, tra cui il delegato del CONI Messina Aldo Violato, il presidente dell’AICS Sicilia Emanuele Schiavo ed il presidente della FIGC Messina Leonardo Lacava. Al termine del “Gran Galà”, non mancheranno di certo i classici panettone e spumante per gli auguri natalizi e di buon 2016.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com