Colpo degli Svincolati Milazzo: il croato Nikola Roso è il nuovo pivot

Nikola Roso approda a Milazzo

L’Asd Svincolati Milazzo ha comunicato con estrema soddisfazione l’accordo per la stagione in corso con l’atleta Nikola Roso, ala/pivot di 205 cm, dal fisico imponente, ma al tempo stesso con buone capacità di tiro e dotato di agilità e velocità, ideali per accompagnare i compagni nel contropiede.

Nikola Roso

Nikola Roso in lunetta

Nato a Spalato, in Croazia, il 2 aprile 1995, Roso ha iniziato a calcare i parquet croati a 10 anni, seguendo le orme del padre e del fratello maggiore. A 16 anni il passaggio al Jolly JBS di Sibenik per poi disputare ben quattro stagioni nella massima serie croata, l’ultima nel 2017/2018 con il KK Ribola Kaštela. La voglia di confrontarsi con un campionato estero lo porta in Italia nel 2018, ad Acireale in C Silver: scelto per salvare la squadra dalla retrocessione, riesce nell’impresa grazie ai 15,2 punti di media realizzati nelle nove partite in cui scende in campo (con un high di 25 punti).

Nella stagione 2019/2020 veste la maglia della Diamond Foggia disputando un grande campionato. Realizza 18 punti di media, piazzandosi  tra i migliori marcatori della C Silver pugliese e trascina da leader la squadra foggiana verso la corsa per conquistare un posto nei playoff, prima dell’interruzione a causa del Covid.

Le statistiche di Roso parlano chiaro: su 21 gare disputate in 17 occasioni ha raggiunto la doppia cifra realizzativa, superando i 30 punti a referto in tre match (33 contro Barletta e Taranto e addirittura 38 contro Bari). Tali prestazioni lo portano alla ribalta ed è la Dinamo Basket Brindisi ad ingaggiarlo nell’estate del 2020. Giunge nella città pugliese, ma dopo un periodo di allenamenti arriva il nuovo blocco dei campionati a causa della pandemia. A differenza della Sicilia, la serie C Silver pugliese non riparte e pertanto liberatosi si accasa agli Svincolati Milazzo. La società gli ha formulato il proprio benvenuto.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva