Città di Taormina, firma l’argentino Maxi Gallardo. Esordio da ex con la Jonica

JonicaL'esultanza di Gallardo per una rete della Jonica (foto Giuseppe Zanghì)

L’Asd Città di Taormina ha ufficializzato il tesseramento del centrocampista Maxi Gallardo, primo innesto del mercato invernale dei biancazzurri. Argentino, classe 1991, ha giocato in patria per cinque stagioni con il Muniz prima di arrivare in Italia nella stagione 2017/18 per vestire la maglia del Rotonda. Con i lucani vince subito il campionato di Eccellenza e poi colleziona una quindicina di presenze in Serie D.

Città di Taormina

L’amministratore delegato Maurizio Lo Re e Maxi Gallardo

Successivamente passa alla Jonica e a Santa Teresa di Riva vive tre stagioni di altissimo livello, conquistando la vittoria del torneo di Promozione e disputando poi due edizioni dei playoff in Eccellenza. Quest’estate il passaggio all’Albanova, nell’Eccellenza campana.

“Ho trovato uno spogliatoio molto unito – dice Maxi Gallardo nelle sue prime dichiarazioni da calciatore del Città di Taormina – con un obiettivo molto chiaro e che abbiamo tutti insieme in mente. Lavoreremo duro per conquistarlo: arrivo in un ambiente che vuole vincere e il mio percorso in Italia è sempre stato questo. Con il Rotonda abbiamo subito vinto l’Eccellenza; con la Jonica abbiamo lottato per traguardi importanti, vincendo il campionato di Promozione e sfiorando la serie D e anche con l’Albanova si puntava al massimo”.

Maxi Gallardo sarà disponibile per la partita tra Città di Taormina e Jonica in programma domenica alle 14,30 al Bacigalupo: “È la mia ex squadra – conclude l’argentino – anche se è tutto molto differente rispetto all’estate scorsa. Non sarà una partita come le altre, ma adesso penso solo al Città di Taormina e l’obiettivo sarà quello di vincere subito”.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.