Città di Messina, tre gol nella partitella al “Garden Sport”. In evidenza Bonamonte

Alessandro BonamonteAlessandro Bonamonte ha già collezionato una quarantina di presenze in D con Città di Messina e Hinterreggio
Alessandro Bonamonte

Alessandro Bonamonte

Partitella in famiglia al “Garden Sport” di Mili Marina per il Città di Messina, al lavoro in vista del prossimo impegno ufficiale, in programma tra dieci giorni sul campo del Noto. Dopo il turno di pausa osservato domenica scorsa dal torneo di Serie D, Cammaroto e compagni sarebbero dovuti ripartire dal confronto interno con il Ragusa, ma la formazione iblea è appena stata ufficialmente esclusa dal campionato dopo quattro rinunce stagionali. Per la squadra di Nino Panarello in arrivo, dunque, i tre punti in quella che di fatto sarà la seconda domenica consecutiva di riposo.

La squadra, reduce dal liberatorio successo ottenuto a Capo d’Orlando nell’ultimo incontro disputato, continua intanto a lavorare a buon ritmo e nel pomeriggio di giovedì il tecnico messinese ha potuto testare la condizione del proprio gruppo nel corso di un test in famiglia disputato su due tempi da 40 minuti ciascuno. Assenti il capitano Mirco Camarda, colpito da un virus influenzale, e l’attaccante Giovanni Pino, fermo per un problema all’adduttore. Lavoro differenziato, invece, per il fantasista Samuel Portovenero, vicino al rientro in gruppo dopo l’infortunio alla caviglia.

Tre le reti messe a segno nel corso della partitella: nel primo tempo squadra in casacca arancione avanti con un bel destro da fuori di Giuseppe Cucè; nella ripresa la rimonta vincente della formazione in maglia blu grazie alla doppietta di Alessandro Bonamonte, in rete prima al termine di una bella azione personale e poi su calcio di rigore. Il gruppo tornerà al “Garden Sport” venerdì mattina per effettuare una nuova seduta di allenamento.

Commenta su Facebook

commenti