Capo d’Orlando in ansia per Drake Diener. Può tornare sul mercato

Betaland Capo d'Orlando-Olimpia MilanoIl ritorno di Drake Diener (Foto R. Fazio)

La Betaland Capo d’Orlando attende gli esiti degli esami specialistici che si terranno martedì mattina per valutare l’entità dell’infortunio muscolare alla coscia destra riportato da Drake Diener dopo 3 minuti del match di domenica contro Milano. La società siciliana, secondo Spicchi d’Arancia, sta valutando le disponibilità sul mercato per farsi trovare pronta se l’atleta del 1981 dovrà restare ai box per più di un mese: l’idea sarebbe quella di inserire un giocatore con un contratto a termine, ma con opzione per l’intera stagione. L’idea è di inserire eventualmente un extracomunitario (la Betaland ne ha in organico soltanto due: lo stesso Diener e Dominique Archie) che possa anche restare dopo il rientro della guardia ex Sassari.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti