Il Camaro riparte dalle importanti conferme di Cappello e Mondello

CappelloCappello con la divisa del Camaro

Il Camaro ha ufficializzato le conferme, per la stagione 2017/2018, dei difensori esterni Alberto Cappello e Alberto Mondello. Importanti punti di riferimento in campo e fuori, entrambi torneranno così a confrontarsi con una categoria più consona alle loro qualità e alla loro carriera.

Princi e Mondello (Camaro)

Per il capitano Cappello, laterale destro classe ’89, il prossimo sarà l’ottavo campionato in prima squadra, il quarto consecutivo del nuovo corso, con la maglia del Camaro, con cui torna in Eccellenza dopo avere esordito a soli 17 anni. Nella scorsa stagione Cappello è stato tra i grandi protagonisti della cavalcata che ha condotto alla vittoria del girone C di Promozione, con 25 presenze e 5 reti. Per lui in carriera sono complessivamente 128 le presenze in Eccellenza condite da 9 gol, 91 presenze e 8 centri all’attivo con il Camaro, a cui si aggiungono 37 presenze e un gol con il Città di Messina, formazione con cui ha collezionato anche 42 presenze e una rete in serie D.

Camaro-Terme Vigliatore

Il 3-0 di Mondello

Un altro “pilastro” del Camaro, Alberto Mondello, vivrà la sua terza stagione consecutiva in neroverde. Il terzino mancino classe ’92 è reduce dalla strepitosa annata personale, caratterizzata da ben 15 reti siglate e 18 assist serviti in 29 partite giocate. Vero e proprio stakanovista nell’ultimo torneo, durante il quale non ha saltato neppure un minuto di gioco, Mondello ha al suo attivo anche 46 presenze complessive in Serie D, collezionate con le maglie di Palazzolo, Città di Messina e Paternò tra il 2011 e il 2013. In carriera anche una stagione in Eccellenza (31 presenze e 2 reti con il Città di Messina) ed esperienze giovanili con Igea Virtus e Sorrento.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com