Bocce, l’Asd Gazzi supera il Le Vittorie e avanza nel torneo delle società

BocceL'Asd Gazzi al gran completo

Continua il suo momento positivo l’Asd Gazzi che, dopo la bella affermazione ottenuta nel torneo provinciale, stacca il pass per il secondo turno del campionato delle società di terza categoria. Nel primo turno, la compagine di mister D’Angelo si è sbarazzata del Le Vittorie, in un confronto tra le uniche due società cittadine che si sono iscritte al torneo. La gara di andata si è svolta al bocciodromo “Antonino Grillo” e tra le mura amiche la compagine della zona sud mette subito una seria ipoteca sul passaggio del turno. Nel primo confronto individuale, Crisafulli supera Rotondo con un 8-0, 8-4.

Bocce

Gazzi e Le Vittorie si sono sfidate nel campionato di terza categoria

Più combattuto il set con la terna formata da Nunnari, Giacalone e Vacalello, poi sostituito da Spanò, che supera per 8-4/8-6 quella formata da Arturo Piccione, La Motta e Faliti (al suo posto durante il match è subentrato Pietro Piccione). Ottiene il bis di successi anche la coppia formata da Crisafulli e D’Angelo, 8-3/8-7, contro Arturo Piccione e Rotondo. Il sigillo sulla prestazione arriva negli ultimi due set, quelli in cui la coppia Nunnari-Giacalone supera con un perentorio 8-3/ 8-2 il duo Faliti-Garufi, fermando il passivo sull’8-0 finale.

Il match di ritorno, che si è svolto al bocciodromo di Faro Superiore, tana del Le Vittorie, si è rivelato una formalità. All’Asd Gazzi bastava vincere un solo set per chiudere definitivamente i conti e accedere al turno successivo. A Crisafulli l’onere di sbrigare subito la pratica battendo Rotondo per 8-1. Al direttore di gara a questo punto non restava altro che sospendere l’incontro, decretando la vittoria finale della società della zona sud, che adesso sarà impegnata a San Vito Lo Capo per il primo turno del campionato di Seconda Categoria. Per quanto riguarda la Terza Categoria, dopo il successo con Le Vittorie, Nunnari e compagni affronteranno la Floridia, società siracusana, che a sua volta si sbarazzata dell’Iblea Ragusa. Anche queste gare verranno disputate su un doppio confronto, andata e ritorno, ma con date ancora da stabilire.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva