Barcellona, ottavo squillo in nove gare. La classifica sorride

Grilli (Barcellona) foto Caracciolo

Sono otto le vittorie in nove gare per una Barcellona sempre più convinta dei suoi mezzi. Primo tempo combattuto, nella ripresa 40 punti per i giallorossi che chiudono le maglie in difesa e non consentono alla Stella Azzurra alcuna reazione. Grande bagarre per secondo e terzo posto e Barcellona sogna.

Con una ripresa da soli 20 punti segnati la Stella Azzurra Roma perde la difficile trasferta in casa del Basket Barcellona per 78-54, nel match valido per l’ottava giornata di ritorno del Girone C di serie B della Lega Nazionale Pallacanestro.

Partenza bruciante per Grilli e compagni (10-0 in un amen, in soli 2’ 47”), e Barcellona raggiunge la doppia cifra di vantaggio già alla prima sirena (23-13). La Stella Azzurra Roma ha un sussulto nel secondo quarto: dopo l’1-15 di break sul finire del secondo quarto che aveva portato gli stellini di Germano D’Arcangeli al sorpasso sul 33-34, a cavallo dei due periodi centrali i padroni di casa siciliani del coach serbo Milan Nisic hanno piazzato un contro break di 20-2 arrivando fino al 53-36 che ha chiuso di fatto la partita già nel corso del terzo quarto.

Sotto di 18 punti all’ultima mini pausa (62-44 al 30°) i giovani nerostellati sono stati costretti ad incassare l’undicesima sconfitta di fila.
Per gli ospiti nerostellati Lazar Nikolic miglior realizzatore con 16 punti, seguito dagli 11 di Emanuele Trapani e dai 10 di Andrea Antonaci (tutti realizzati nel primo tempo), mentre all’esordio in maglia stellina Mirko Gloria ha chiuso con 6 punti e l’uscita per 5 falli nel corso del terzo periodo. Tra i siciliani, alla loro ottava vittoria in 9 gare e quarta forza del campionato, top scorer dell’incontro è stato il prodotto proprio della Stella Azzurra Yancarlos Rodriguez, con il play classe ’94 uscito dal vivaio romano che ha chiuso con 21 punti, seguito dai 18 punti della guardia romana Daniele Grilli.

Nota lieta il pubblico del PalAlberti che continua ad aumentare di numero, identificarsi con la squadra e spingere Barcellona verso le zone nobili di classifica. Col recupero infrasettimanale di giovedì da disputare contro la Vis Roma Barcellona può diminuire lo svantaggio dal primo posto ad appena quattro punti in considerazione dei ko di Napoli e Valmontone. Terza Palestrina, la bagarre per il secondo posto tra i giallorossi siciliani, Valmontone e Palestrina può cominciare.

Rodriguez (Barcellona)

Prossimi due impegni invece per la Stella Azzurra nel campionato di Serie B saranno entrambi sul parquet amico dell’Arena Altero Felici, dove sabato prossimo, 18 marzo, nell’anticipato orario delle 16 ospiterà la Zannella Basket Cefalù per il nono turno di ritorno e il mercoledì successivo, 22 marzo, il Teramo Basket 1960 nel recupero della settima giornata di ritorno.

Basket Barcellona-Stella Azzurra 78-54

Parziali: 23-13; 9-34; 62-44; 78-54

Barcellona: Grilli 18, Milojevic 4, Teghini, Stefanini 4, Sereni 9, Paunovic 8, Ippedico 2, Caldarola, Brunetti 12, Rodriguez 21. All: Nisic

Stella Azzurra: Iannelli, Pazin 4, Trapani 11, Mikolic 16, Antonaci 10, Seye, Gloria 6, Alibegovic 1 Cassar 6, Provenzani 4. All: D’Arcangeli

Commenta su Facebook

commenti