Al “PalAntonello” grande successo per il concerto di Uto Ughi e Andrea Bacchetti

Lo scorso 5 dicembre le note di Uto Ughi e Andrea Bacchetti hanno incantato gli spettatori del “Palacultura Antonello” in un concerto organizzato dall’Accademia Filarmonica di Messina nella sua Stagione Concertistica unificata con l’Associazione Bellini. Il violinista Ughi ha proposto alcuni grandi classici del repertorio virtuosistico violinistico dalla Sonata “Il Trillo del Diavolo” di Tartini. La formazione artistica ha concluso con i brani della Carmen di Bizet trascritti per violino da Pablo de Sarasate. Infine Ughi ha proposto la “Campanella” di Paganini e la “Ronde des Lutins” di Bazzini. Il pianista Bacchetti ha creato una miscela perfetta con il violinista internazionale. Un duo eccezionale formato da due grandi solisti che hanno mostrato uno squisito affiatamento, elargendo momenti di autentica poesia nella famosissima “Primavera” di Beethoven. Superlativa interpretazione anche della Suite popolare spagnola di De Falla.

Commenta su Facebook

commenti